Marted 25 Giugno02:24:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valanga a Pila, morti due scialpinisti: il 17 maggio interrogatorio per l'istruttore riminese

Attualità Rimini | 14:17 - 10 Maggio 2018 Valanga a Pila, morti due scialpinisti: il 17 maggio interrogatorio per l'istruttore riminese

La procura di Aosta ha invitato a rendere interrogatorio i sei istruttori della scuola Cai 'Pietramora' (delle sezioni di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Ravenna e Rimini) indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla valanga che il 7 aprile scorso, a Pila, ha ucciso due scialpinisti, Roberto Bucci, 28 anni, di Faenza e l'istruttore del Cai Carlo Dall'Osso (52), di Imola. Sono stati convocati per il prossimo 17 maggio davanti al pm Eugenia Menichetti. Tra gli istruttori, indagati per disastro e omicidio colposi, c'è anche G.L, 45enne di Rimini, che tralaltro rimase ferito nell'escursione che costò la vita al Bucci e al Dall'Osso.
Lo scorso 2 maggio il Soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves aveva consegnato in procura un seconda relazione sulla valanga, riguardante gli aspetti più tecnici.