Marted 26 Marzo06:16:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, la Battistelli ko a Chieri per 3-1. Domenica al Flaminio si gioca alla bella la serie A1

Sport San Giovanni in Marignano | 22:35 - 09 Maggio 2018 Volley A2 femminile, la Battistelli ko a Chieri per 3-1. Domenica al Flaminio si gioca alla bella la serie A1

La Battistelli di San Giovanni in Marignano è stata sconfitta mercoledì sera in gara2 a Chieri per 3-1 rimandando così i sogni di promozione in A1 alla bella che si giocherà domenica al palasport Flaminio di Rimini alle ore 17.

LA PARTITA Dopo un avvio equilibrato (4-4) la Battistelli compie il primo break con Zanette (4-6). Il Fenera Chieri ’76 rientra a 6-6 (Angelina) ma subito le romagnole allungano di nuovo salendo a 9-13. Sul servizio di Akrari le biancoblù si riavvicinano a 12-13 costringendo coach Saja a chiamare time-out. Sul 16-18 c’è lo strappo che decide il set: il servizio di Saguatti mette in grossa difficoltà la ricezione chierese e San Giovanni in Marignano scappa a 16-23, per chiudere 17-25 con muro di Caneva su Akrari.
Il Fenera entra in campo con tutt’altro piglio mostrando un’evidente crescita in tutti i fondamentali. La Battistelli perde sicurezze e coach Saja esaurisce già i time-out sul 10-6. Nelle fasi centrali l’efficace azione di Perinelli mantiene a distanza le romagnole, che però si riavvicinano a 17-15. Akrari e Angelina permettono a Chieri di allungare di nuovo a 19-15, da lì in avanti tutto facile per le biancoblù che chiudono 25-17 su errore in attacco di Markovic.
De Lellis e compagne ripartono forte salendo rapidamente a 9-4 a 14-9. Qui qualcosa si inceppa, San Giovanni in Marignano ne approfitta, recupera e passa a condurre 15-16 (muro di Zanette) e 17-19 (muro di Markovic). Nel momento più delicato Angelina e Manfredini scuotono il Fenera che torna avanti 20-19. Il 21-21 è l’ultimo punto ospite: errore al servizio di Saguatti, ace di Perinelli, attacco vincente di Angelina aiutata dal nastro, muro di Angelina su Zanette e Chieri chiude 25-21.
Sul 10-10, dopo l’ingresso di Lualdi per Middleborn, le padrone di casa strappano a 18-13 (Angelina) dando l’impressioni di avere ormai la partita in mano, ma un punto alla volta le ospiti recuperano sfiorando il pareggio sul 21-20. L’errore in battuta di Zanette fa respirare il Fenera. Il concitato finale è deciso sul 23-22 da un tap-in vincente di Akrari e dall’errore in attacco di Markovic.

GARATRE Ora la squadra di San Giovanni in Marignano, già vincitrice della Coppa Italia di serie A2 femminile, tenterà l'impresa davanti al pubblico amico che si trasferirà in massa al Flaminio di Rimini. Ieri per l'occasione nel piccolo impianto di San Giovanni i tifosi hanno seguito attraverso dei maxi schermi l'avvincente sfida accompagnando le giocate con trombe e applausi.

IL TABELLINO

FENERA CHIERI: De Lellis 1, Angelina 23, Akrari 10, Manfredini 14, Perinelli 13, Middleborn 8, Bresciani (L), Lualdi 1. Non entrate: Sandrone, Colombano, Moretto, Salvi, Mezzi. All. Secchi.
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Saguatti 11, Casillo 10, Battistoni 2, Markovic 14, Caneva 10, Zanette 9, Gibertini (L), Nasari 1, Gray 1, Giordano, Bordignon. Non entrate: Sgarbossa. All. Saja.
ARBITRI: Pecoraro, Guarneri.
NOTE Durata set: 22′, 22′, 26′, 30′ ; Tot: 100′.