Venerd́ 26 Aprile10:41:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ventiquattrenne beccato mentre spacciava al Parco Cervi: condannato a 10 mesi di reclusione

Cronaca Rimini | 16:47 - 09 Maggio 2018 Ventiquattrenne beccato mentre spacciava al Parco Cervi: condannato a 10 mesi di reclusione

E' stato condannato a 10 mesi di reclusione un 24enne italo dominicano, arrestato lo scorso 27 marzo mentre spacciava al Parco Cervi di Rimini. I Carabinieri lo sorpreso durante uno dei numerosi servizi di controllo in un'area che viene utilizzata con frequenza dagli spacciatori per portare a termine le cessioni di droga. Nella fattispecie il 24enne è stato sorpreso mentre cedeva marijuana a un 20enne georgiano, in cambio di 10 euro. Con sè aveva 12 grammi dello stesso stupefacente e 200 euro, somma che fu sequestrata. Nel processo il giudice ha disposto la restituzione di parte di quei 200 euro, inoltre ha concesso all'imputato la revoca dei domiciliari. Sul capo dell'uomo, difeso dall'avvocato Enrico Graziosi, è stato disposto l'obbligo di firma. La pubblica accusa aveva chiesto invece una condanna molto più pesante: 1 anno e 4 mesi.