Gioved 23 Maggio06:00:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ragazzi diversamente abili in visita al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza

Attualità Rimini | 14:39 - 09 Maggio 2018 Ragazzi diversamente abili in visita al Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza

Giovani diversamente abili dell’associazione sportiva e culturale “Esplora” di Rimini, che da anni si occupa dell’assistenza mediante la promozione di iniziative ed attività sul territorio, hanno fatto visita alla caserma “F. Accordi”, sede del Reparto Operativo Aeronavale nonché agli ormeggi della Stazione Navale della Guardia di Finanza. Il gruppo, composto da circa venti ragazzi ed alcuni accompagnatori, dopo il benvenuto del Comandante del R.O.A.N. – Ten. Col. Fulvio Furia, nel corso della visita, ha assistito al recupero di un’anfora da parte del Nucleo Sommozzatori ed ammirare da vicino le specifiche attrezzature utilizzate dal Corpo per le attività sottomarine. I giovani uditori sono risultati particolarmente coinvolti, altresì, durante la visita a bordo del Guardacoste di 22 metri classe Buratti “G.221 Capitano Cultrona”, dove hanno potuto prendere visione delle più recenti dotazioni tecnologiche di cui sono dotate le moderne unità navali della Guardia di Finanza. Sono stati inoltre illustrati i compiti dei finanzieri di mare, con particolare riferimento alle attività svolte nel settore della “sicurezza del mare” che dal 2017 è di interesse esclusivo del comparto aeronavale del Corpo, con riferimento al contrasto ai fenomeni illeciti e all’immigrazione clandestina, nonché alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. La proficua esperienza ha suscitato il vivo interesse degli intervenuti, i quali hanno dimostrato di saper comprendere ed apprezzare le principali funzioni istituzionali della Guardia di Finanza, volte alla difesa del benessere dei cittadini, anche mediante la diffusione dei valori della legalità.