Mercoled 24 Aprile07:29:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cittadino detective incastra il ladro, sorpreso a rompere finestrino di un'auto in via Morosini a Rimini

Cronaca Rimini | 13:18 - 08 Maggio 2018 Cittadino detective incastra il ladro, sorpreso a rompere finestrino di un'auto in via Morosini a Rimini

Un 46enne originario della Provincia di Bari, con precedenti, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di lunedì dalla Squadra Volanti della Polizia di Rimini. L'uomo, un pendolare del furto, è stato fermato dopo aver rotto il finestrino di un'automobile posteggiata in via Morosini a Rimini, rubando una borsa. Determinante la chiamata di un coraggioso cittadino, che non si è limitato ad avvisare la Polizia, ma ha seguito il malvivente fino a Viale Vespucci, luogo in cui sono arrivati gli agenti. Dopo il primo furto, il 46enne aveva cercato di rubare anche in un'altra automobile, parcheggiata vicino a una gelateria. Arrestato per furto aggravato e denunciato per ricettazione, in quanto trovato in possesso di un Rolex risultato rubato a Bari, il 46enne è sospettato anche di altri episodi di furti su auto in sosta, furti avvenuti a Rimini tra fine aprile e inizio maggio. La Polizia ha sequestrato anche 2100 euro che l'uomo aveva con sè, mentre nella borsa grigia rubata c'erano 10 camicie da donna, un paio di scarpe da tennis sempre da donna e un paio di guanti da palestra. Oggetti che il 46enne ha sostenuto di aver trovato vicino a un bidone dell'immondizia, compreso l'orologio.