Luned́ 06 Aprile03:24:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: Triathlon Sprint, sfuma il podio tutto riccionese. Strada squalificato, vince Parmigiani

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Riccione | 15:02 - 05 Maggio 2018 FOTO: Triathlon Sprint, sfuma il podio tutto riccionese. Strada squalificato, vince Parmigiani

Il podio tutto riccionese della gara maschile del Triathlon Sprint sfuma per la squalifica di Nicolò Strada. Il 18enne triatleta della squadra di casa ha tagliato il traguardo con un tempo eccezionale, un'ora e 37 secondi, ma è stato squalificato: "C'era un gruppo di doppiati, io non riuscivo a capire dove andare, ho urlato chiedendo indicazioni, ma nessuno mi ha detto niente. Sono andato a sinistra, gli altri tutti a destra. Il tempo di rimettermi in corsia, giusto 5 secondi, ma il giudice mi ha urlato che ero squalificato", spiega Strada al traguardo. La gara è vinta dunque dal compagno di squadra Michelangelo Parmigiani davanti ad Alessio Crociani. E' stata comunque un'altra gara emozionante, in una giornata dalle condizioni ideale per fare sport, con sole e temperature miti, uno spettacolo animato anche dal dj set di Radio Bruno con Pigi (foto 5 della gallery).

TRIATHLON SPRINT MASCHILE: 1 Michelangelo Parmigiani (Triathlon Team Riccione, 1:01:16), 2 Alessio Crociani (TTR, 1:03:15), 3 Alessandro Terranova (Dermovitamina B Sid, 1:03:32), 4 Luca Bruni (K3 Cremona, 1:03:33), 5 Devis Borghini (Smr Triathlon, 1:04:15).

NOTA: Nicolò Strada (Triathlon Team Riccione) primo all'arrivo con 1:00: 37, ma squalificato.

In audio le interviste a Strada, Parmigiani e Crociani.

ASCOLTA L'AUDIO