Martedý 14 Luglio17:48:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sisma: c'è anche un riminese tra i massimi esperti per case resistenti al terremoto. Il libro dell'ing.Angeli

Attualità Novafeltria | 07:26 - 29 Aprile 2018 Sisma: c'è anche un riminese tra i massimi esperti per case resistenti al terremoto. Il libro dell'ing.Angeli

L’Italia è un paese ad alto rischio sismico al punto che la prevenzione antisismica e lo studio di tecnologie per la costruzione di edifici sicuri sono diventate una priorità. Anche la provicnia di Rimini è spesso interessata da scosse di terremoto, per fortuna di lieve entità, di cui l’ultima è avvenuta lo scorso 9 aprile. 

L’ing. Cristian Angeli, di Novafeltria, è un esperto in questo settore, occupandosi di sistemi costruttivi antisismici innovativi ed ecosostenibili. Ha recentemente pubblicato un libro dove presenta una tecnologia creata insieme al suo staff di ingegneri che permette di costruire edifici sicuri e a basso impatto ambientale mediante pareti portanti in cemento armato del tipo ICF (acronimo di Insulating Concrete Form). 

Nel suo volume intitolato appunto “Sistemi costruttivi a pareti portanti in cemento armato”, l’ingegner Angeli illustra l’argomento sotto tutti gli aspetti, progettuali, cantieristici, scientifici e industriali evidenziandone le caratteristiche dal punto di vista strutturale ed energetico, il comportamento in caso di incendio, i costi, le metodologie esecutive, gli aspetti normativi e fiscali, le possibili criticità.

Pur trattandosi di un sistema “innovativo” per i vantaggi che vengono apportati al cantiere e all’intero processo edilizio, i primi studi in quest’ambito risalgono ai primi anni ’70 e ad oggi sono stati realizzati numerosi edifici, anche nella nostra regione, sia in ambito di edilizia pubblica (scuole) sia di edilizia privata (case a schiera, ville, etc).

L’ingegner Angeli è autore di molte altre pubblicazioni e articoli tecnico-scientifici, sempre in materia di edilizia e antisismica che lo rendono uno dei massimi esperti in tale ambito. Per conoscere il suo lavoro e avere ulteriori informazioni si può consultare il sito www.icfpro.it