Mercoledý 14 Aprile00:12:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Già identificato e denunciato uno dei partecipanti dell'aggressione razziale, si tratta di un 17enne riminese

Cronaca Rimini | 17:22 - 21 Marzo 2018 Già identificato e denunciato uno dei partecipanti dell'aggressione razziale, si tratta di un 17enne riminese

Un 17enne italiano, residente nel riminese, è stato denunciato per lesioni personali e minacce aggravate della discriminazione razziale. E' stato infatti identificato uno dei tre giovani che martedì pomeriggio hanno suonato a casa di un coetaneo, un ragazzo italiano di colore, poi aggredito con un pugno al viso. I Carabinieri stanno stringendo il cerchio per arrivare ai complici. L'aggressione è stata perpetrata per presunte questioni di gelosia da parte del 17enne indagato. Da tutti e tre i ragazzi sarebbero partite minacce e insulti dal contenuto discriminatorio e razziale. L'aggredito è stato portato in ospedale con traumi in faccia e al naso: mercoledì mattina ha invece presentato denuncia ai Carabinieri.

< Articolo precedente Articolo successivo >