Martedý 06 Giugno22:06:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scoperta shock a Venezia, corpo di professore riminese trovato senza vita: deceduto 7 anni fa

Cronaca Rimini | 12:27 - 20 Marzo 2018 Scoperta shock a Venezia, corpo di professore riminese trovato senza vita: deceduto 7 anni fa

Come riporta la stampa locale veneta, il cadavere di un professore riminese è stato ritrovato mummificato in un appartamento a Venezia. L'uomo è Lelio Baschetti, nato nel 1943 a Rimini, professore con incarichi tra Treviso e Venezia, cancellato dall'anagrafe del Comune nel 2013 in quanto irreperibile. L'intervento dei Carabinieri è stato richiesto da un vicino di casa nel pomeriggio di domenica: nell'appartamento, adagiati su una branda, i Militari hanno trovato i resti dell'uomo. Dagli accertamenti fatti sul posto, sono spuntate fuori bollette e ricevute datate 2011: la morte sarebbe avvenuta in quell'anno, quando l'uomo era 67enne. Sul cadavere non sono stati trovati segnali di violenza,

Nella foto del Corriere del Veneto l'abitazione in cui è stato trovato il corpo del professore Baschetti.

< Articolo precedente Articolo successivo >