Lunedì 17 Maggio05:36:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: marito e moglie spacciavano cocaina in zona '4 bar' a Cattolica, in casa avevano due pistole clandestine

Cronaca Cattolica | 12:44 - 19 Marzo 2018

Continua l'intensa attività dei Carabinieri finalizzata al contrasto dello spaccio. In manette, a Cattolica, sono finite sabato tre persone: marito e moglie 56enni e un 35enne tutti  di origine meridionale. I primi due per spaccio di cocaina, il terzo, l'acquirente dello stupefacente, per aver dato in escandescenze in Caserma, danneggiando gli arredi della stessa, dopo essere stato fermato per gli accertamenti di rito. Il 56enne era già noto alle forze dell'ordine e sottoposto agli arresti domiciliari. 

Le indagini dei Carabinieri sono partite dalla segnalazione di alcuni cittadini: gli uomini della tenenza di Cattolica hanno fermato la coppia di spacciatori. Nella loro abitazione è stata trovata altra cocaina, per un totale di 30 grammi, 2500 euro in contanti, un'agenda con i nomi dei clienti, due pistole con la matricola abrasa e munizioni. Secondo quanto accertato dai Carabinieri nelle indagini, le cessioni di cocaina avvenivano tra la via Fiume e parte della via Curiel, la cosiddetta "zona dei quattro bar".

< Articolo precedente Articolo successivo >