Luned́ 12 Aprile06:03:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Prostitute in pieno giorno a Bellariva di Rimini, sesso perfino vicino le scuole e una chiesa

Cronaca Rimini | 14:19 - 10 Marzo 2018 Prostitute in pieno giorno a Bellariva di Rimini, sesso perfino vicino le scuole e una chiesa

Prostitute a caccia di clienti in pieno giorno a Bellariva di Rimini, in viale Regina Margherita, vicino alle scuole Karis e alla Chiesa Cuore Immacolato di Maria. Forse una strategia delle prostitute per scongiurare i controlli della Polizia Municipale e gli effetti dell'ordinanza antiprostituzione voluta dal Comune di Rimini, che dispone divieto a chiunque di porre in essere comportamenti diretti, in modo non equivoco, a chiedere o accettare prestazioni sessuali a pagamento. La violazione dell'ordinanza comporta, per 'lucciole' e clienti, una violazione penale con arresto fino a tre mesi o ammenda fino a 206 euro. Adescare clienti di notte può dare più nell'occhio rispetto al giorno ed è probabilmente per questo motivo che le prostitute hanno cambiato il loro modus operandi.

< Articolo precedente Articolo successivo >