Venerdì 03 Dicembre17:54:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, due pareggi con polemiche arbitrali tra rigori fischiati contro o non concessi

Sport Rimini | 13:49 - 27 Febbraio 2018 Rimini Calcio, due pareggi con polemiche arbitrali tra rigori fischiati contro o non concessi

Due pareggi nelle ultime due gare, l'Imolese che accorcia da -11 a -7. I due stop del Rimini contro Vigor Carpaneto e Sammaurese hanno lasciato però delle polemiche sul fronte arbitrale. Mercoledì, nel turno infrasettimanale, il gol del 2-2 dei piacentini è arrivato nel finale su rigore particolarmente generoso, per un contatto tra Vesi e Sylla. Una decisione che è stata comunque accettata con serenità dalla tifoseria: il risultato di parità, si può dire, é stato giusto per quanto visto in campo. Discorso diverso per lo 0-0 del Neri con la Sammaurese. Il Rimini ha infatti reclamato tre calci di rigore. Il primo per un tocco in area di Jogan, il secondo al 30' per una trattenuta di Cicarevic, pronto a deviare in rete un cross da destra di Simoncelli; infine a metà ripresa un braccio troppo largo di Alberighi su cross morbido di Cicarevic che aveva scavalcato Buonaventura. Una gara, quella di domenica 25 febbraio, che ha lasciato l'amaro in bocca per le tante occasioni sprecate, ma anche per questi tre episodi. Con la Colligiana, domenica prossima, i biancorossi sono chiamati a far valere la propria voglia di riscatto.

< Articolo precedente Articolo successivo >