Venerdì 03 Dicembre17:41:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Cinema Fulgor la proiezione del film horror 'In a Lonely place', girato in un hotel abbandonato di Rimini

Eventi Rimini | 06:29 - 22 Febbraio 2018 Al Cinema Fulgor la proiezione del film horror 'In a Lonely place', girato in un hotel abbandonato di Rimini

Dopo aver girato l’Italia, “In a Lonely place”, film d’esordio del giovane regista riminese Davide Montecchi, torna a casa, nella città dove ha visto la luce. Il 28 febbraio, infatti al cinema Fulgor, è prevista la proiezione della pellicola horror interamente girata in un hotel abbandonato di Rimini. 

Il film, scritto da Montecchi in tandem con Elisa Giardini, girato interamente in inglese con sottotitoli in italiano, narra del rapporto tormentato e a tratti perverso di una giovane coppia interpretata da Luigi Lewis Busignani e Lucrezia Frenquellucci, gli unici protagonisti della storia. Thomas ( Busignani) è un fotografo che convoca la modella Teresa ( la Frenquellucci) per una serie di scatti in un albergo isolato e in disuso. Ben presto però le personalità tormentate dei due giovani avranno il sopravvento e la violenza si insinuerà nella coppia. Filo conduttore della storia è la ricerca della verità nel rapporto fra uomo e donna. Ricerca che si trasforma in ossessione, fino a diventare, appunto, violenza. 

Montecchi accompagna lo spettatore nei meandri più bui della psiche umana, dove amore e attrazione si confondono e si sovrappongono al dominio e alla violenza. E rivela di aver riversato nel personaggio di Thomas tutte le sue ossessioni e la parte più oscura di sé che ognuno di noi tiene ben nascosta, mentre lui è riuscito a esorcizzarla rivelandola nel suo film. 

In a Lonely place è stato considerato dalla critica uno degli esordi italiani più interessanti dell’anno. L’appuntamento è dunque il 28 febbraio alle ore 21 al cinema Fulgor, con la presenza del regista e del cast.

< Articolo precedente Articolo successivo >