Domenica 28 Novembre04:30:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Marchi di moda contraffatti messi in vendita al prezzo degli originali: quattro riminesi denunciati

Cronaca Rimini | 12:00 - 20 Febbraio 2018 Marchi di moda contraffatti messi in vendita al prezzo degli originali: quattro riminesi denunciati

E’ in corso, sin dalle prime ore di questa mattina, l'operazione di polizia giudiziaria "Eden Brand" della Guardia di Finanza di Rimini, a contrasto della contraffazione di noti marchi di fabbrica, che vede impegnati oltre mille militari, appartenenti a 130 Reparti della Guardia di Finanza, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Rimini.

I Finanzieri stanno eseguendo in 16 regioni italiane e nella Repubblica di San Marino oltre 350 perquisizioni nei confronti di operatori del settore dell’abbigliamento (fabbriche, stamperie e boutique), L'ipotesi di reato è contraffazione e immissione sul mercato di centinaia di migliaia di capi d’abbigliamento e accessori contraffatti di noti marchi quali Thrasher, Pirex, Subprime, Adidas, Vans, Fila.

Le indagini sono partite da un sequestro di 1500 capi d'abbigliamento e alcuni clichè per stampa dei loghi avvenuto a Rimini nel 2017. I quattro indagati, tutti riminesi, avrebbero registrato il loro "marchio" a San Marino riconducibile a noti “brand”, già coperti però da tutela della proprietà intellettuale in ambito internazionale, e avrebbero poi prodotto una massiccia quantità di abbigliamento contraffatto e venduto ai clienti (a volte anche prestigiose boutique) in tutta Italia. Il prodotto falso veniva "confuso" con l'originale e venduto allo stesso prezzo. L'enorme giro d'affari, in pochi mesi, pare abbia raggiunto alcuni milioni di euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >