Venerd 17 Agosto18:53:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La gestione delle funzioni in materia sismica passa dalla Regione al Comune di Rimini

Attualità Rimini | 13:43 - 13 Febbraio 2018 La gestione delle funzioni in materia sismica passa dalla Regione al Comune di Rimini

Sarà attivo nelle prossime settimane il nuovo ufficio comunale deputato a svolgere tutte le funzioni in materia sismica. Funzioni attualmente svolte dalla Regione attraverso Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile (Area Romagna) che, con la scadenza degli accordi in materia, dovranno essere trasferite entro la fine del 2018 ai comuni che dovranno assumersi in maniera diretta e autonoma la gestione delle funzioni in materia sismica.

Un passaggio di competenze importante che comporterà la creazione di una struttura tecnico amministrativa specifica presso ogni comune. Un obiettivo per il raggiungimento del quale il Comune di Rimini è da tempo impegnato. Già le prime due unità sono state assunte, mentre è in dirittura un ulteriore rafforzamento. 

Un percorso che ha visto in questi mesi il confronto e la collaborazione oltreché tra Comune e Regione anche con gli ordini professionali come l’Ordine degli Ingegneri che vista la scadenza ormai imminente, con lo scopo di dare ai tecnici del territorio una corretta informazione, si è reso disponibile a organizzare un evento informativo che coinvolga tutti i Comuni della provincia di Rimini, in collaborazione con l'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile e l'Amministrazione comunale di Rimini.



Il nuovo servizio sarà gestito da tre ingegneri più un'ulteriore figura di istruttore per la parte del controllo amministrativo e gestionale; il servizio sarà attivo presumibilmente già dal mese d’aprile 2018, e avrà circa un mese di sovrapposizione con il servizio Servizio Area Romagna dell’ dell'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

Area SondaggiIl sondaggio

Dove andranno in vacanza i riminesi?