Sabato 23 Ottobre21:41:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fermati dalla Polizia per un controllo stradale, tre riminesi avevano da poco svuotato un negozio

Cronaca Rimini | 14:48 - 06 Febbraio 2018 Fermati dalla Polizia per un controllo stradale, tre riminesi avevano da poco svuotato un negozio

La scorsa notte tre pregiudicati riminesi di 19, 21 e 25 anni, dopo aver rubato costosi capi di abbigliamento in un negozio di Misano, sono incappati in un posto di controllo delle Volanti della polizia sulla Statale Adriatica. All'interno dell'auto i poliziotti hanno rinvenuto la refurtiva, guanti, taglierino e trapano. Il bottino era chiuso in due sacchi neri: all'interno numerosi capi d'abbigliamento firmato con le etichette dei prezzi, tra cui 16 piumini, 8 pantaloni ginnici, felpe e un borsone, per un valore complessivo di oltre cinquemila euro. Arrestati per furto aggravato ed denunciati per il possesso di arnesi atti allo scasso, sono stati tutti e tre processati per direttissima: il 19enne e il 21enne sono ora ai domiciliari, nei confronti del 25enne è stato disposto l'obbligo di dimora in Provincia di Rimini. 

< Articolo precedente Articolo successivo >