Mercoledý 27 Ottobre22:55:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ragazzo passeggia con il cane a Rimini: viene insultato, pestato e derubato da un energumeno

Cronaca Rimini | 12:43 - 06 Febbraio 2018 Ragazzo passeggia con il cane a Rimini: viene insultato, pestato e derubato da un energumeno

Brutale aggressione subita a Rimini da un 25enne originario della Provincia di Pesaro Urbino, preso a calci e pugni da un 31enne polacco ubriaco. I fatti sono avvenuti in viale Amerigo Vespucci, nella notte tra lunedì e martedì: il giovane stava passeggiando con il proprio cane, con lo smartphone in mano. Il polacco ha iniziato a inveire nei suoi confronti, accusandolo di stare malmenando l'animale, poi lo ha inseguito e aggredito, portandogli via il cellulare. Testimoni della scena alcuni passanti che hanno immediatamente richiesto l'intervento dei Carabinieri. La pattuglia ha individuato e bloccato il polacco, restituendo lo smartphone al legittimo proprietario, che fortunatamente è stato rilasciato dal pronto soccorso con pochi giorni di prognosi. Il suo aggressore è finito in manette: l'arresto è stato convalidato nella mattinata di martedì e il 31enne è ora sottoposto a custodia cautelare in carcere. "I Carabinieri continueranno a prestare massima attenzione al territorio al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una sempre più concreta ed incisiva azione di contrasto ai vari fenomeni delittuosi", si legge in una nota dell'arma.

< Articolo precedente Articolo successivo >