Sabato 16 Ottobre05:27:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley, serie C: Titan Services vince al tie-break. Banca di San Marino torna alla vittoria

Sport Repubblica San Marino | 08:46 - 04 Febbraio 2018 Volley, serie C: Titan Services vince al tie-break. Banca di San Marino torna alla vittoria

In serie C maschile TItan Services – Cesena finisce 3 a 2 (25/15 25/19 13/25 20/25 16/14). La Titan Services restituisce la sconfitta al tie-break subita all’andata dal Cesena e, nella partita interna di sabato 3, interrompe la serie di quattro ko consecutivi. Lo fa in un momento non facile con due giocatori (Tentoni e Crociani), fermi ai box e con il centrale Peroni entrato solo a fine match per effettuare un’unica battuta. Segno che il bel gioco mostrato nella sconfitta con la capolista Modena Est, non era un episodio isolato. “Partita in qualche modo epica. – sottolinea nel post match coach Stefano Mascetti. - Nel tie-break siamo andati sotto, poi sopra, poi siamo stai ripresi sul 14 pari, davvero un finale al cardiopalmo. I ragazzi sono partiti bene, abbiamo fatto il nostro gioco fin dall’inizio e abbiamo così portato a casa i primi due set. Nel terzo siamo stati lì fino a metà poi, nel giro di un secondo, siamo andati sotto regalando il parziale come ci è già successo altre volte. Nel quarto abbiamo giocato bene sia noi che loro. Abbiamo commesso qualche errore di troppo e così ci hanno portati al tie-break. Tutto sommato, direi che questa è una prova molto positiva, una vittoria che ci voleva, che dà morale”. Da sottolineare l’apporto in punti di capitan Andrea Lazzarini (17) e, sopra tutti, dell’opposto Farinelli (37).

In serie C femminile San Martino in Strada – Banca Di San Marino finisce 1 a 3 (17/25 25/15 28/30 19/25). La Banca di San Marino riprende la sua corsa in campionato dopo la sconfitta al tie-break subita nell’ultima giornata del girone d’andata a Bellaria imponendosi in trasferta al San Martino in Strada. “Sono molto contento perché abbiamo vinto su campo difficile contro squadra che ha giocato un’ottima pallavolo – è il primo commento a caldo di coach Luca Nanni. – Nel primo set abbiamo giocato bene con la giovane Elena Para, in campo dal primo minuto per la prima volta, molto positiva. Nel secondo parziale siamo calate e ho messo dentro l’esperienza di Bacciocchi e Vanucci che ho poi confermato dal terzo set. Loro due sono state brave a dare sostanza partendo dalla panchina nonostante non fossero, per motivi diversi, al 100%. Da sottolineare anche l’esordio dell’ultimo acquisto Angela Jelenkovic, molto reattiva in seconda linea”.

< Articolo precedente Articolo successivo >