Giovedý 21 Ottobre02:30:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rivazzurra, mancata rapina in tabaccheria, negoziante picchiato con il calcio della pistola

Cronaca Rimini | 07:49 - 31 Gennaio 2018 Rivazzurra, mancata rapina in tabaccheria, negoziante picchiato con il calcio della pistola

Tenta di rapinare una tabaccheria ma viene bloccato dal figlio della titolare. Violento episodio di cronaca nel pomeriggio di martedì a Rivazzurra. Il rapinatore, armato e con il volto coperto, è entrato nel negozio minacciando il ragazzo presente all'interno. Il giovane ha opposto resistenza, mettendosi davanti alla porta per impedirgli la fuga, ricevendo un colpo in viso con il calcio della pistola. I due hanno iniziato a picchiarsi e il rapinatore, per fuggire, ha preso a calci la vetrina del negozio mandandola in frantumi. E' poi scappato facendo perdere le sue tracce. Il ragazzo ha avvisato i Carabinieri che sono giunti sul posto insieme a personale della Polizia Scientifica. Al vaglio delle forze dell'ordine le impronte lasciate nel negozio e le immagini delle telecamere di sorveglianza.

< Articolo precedente Articolo successivo >