Lunedì 25 Ottobre11:04:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, un nuovo regolamento per valorizzare chioschi, edicole e punti vendita di fiori

Attualità Coriano | 12:26 - 30 Gennaio 2018 Coriano, un nuovo regolamento per valorizzare chioschi, edicole e punti vendita di fiori

Nei programmi del Sindaco Spinelli e dell'attuale Giunta, vi è anche quello di valorizzare il territorio comunale creando nuove opportunità per l'avvio di attività commerciali che garantiscano servizi ai cittadini e che al tempo stesso creino occasione di incontro sociale.

Il regolamento comunale "per l'assegnazione di aree pubbliche ai fini dell'installazione, su tali aree, di chioschi per l'esercizio di attività: di edicola, di somministrazione di alimenti e bevande, di produzione di piadina e prodotti tipici, e di vendita di piante e fiori" nasce proprio come opportunità per l'avvio di nuove attività commerciali sul territorio corianese. Altresì il regolamento recepisce la direttiva europea detta "direttiva Bolkestein". In estrema sintesi tale direttiva obbliga le amministrazioni comunali a mettere a bando le strutture che occupano il suolo pubblico, vietando di rinnovare le concessioni in scadenza con rinnovi taciti (come spesso accadeva in passato) e permette alle amministrazioni di individuare aree verdi o parcheggio posti sul territorio comunale da affidare in concessione a seguito di bando a privati; e questo nel rispetto dei principi di trasparenza e di libera concorrenza.

Il regolamento, a carattere generale, pone le basi per la stesura del bando. Bando che verrà preventivamente discusso, ad un tavolo tecnico, con le varie associazioni di categoria affinché si possano condividere i contenuti stabilendo sia i requisiti per l'attribuzione di punteggi che gli oneri di concessione.

La necessità di tale regolamento è stato anche stimolato dalle richieste avanzate dalla cittadinanza e da privati che hanno sollevato a questa amministrazione l'interesse di una nuova valorizzazione delle aree comunali installando chioschi in aree appropriate, (che verranno individuate con atto deliberativo della giunta comunale) aree che diverranno punti di riferimento della vita sociale corianese.

Domenica Spinelli commenta: “E’ nostra priorità che il territorio diventi attrattivo e che lo sviluppo, oltre a che a valorizzare l’offerta, sia crescita economica, e incremento occupazionale”

< Articolo precedente Articolo successivo >