Giovedý 28 Ottobre06:43:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gelataio basista tradisce il titolare e aiuta i rapinatori a svaligiare la gelateria Romana di Torino

Cronaca Rimini | 07:18 - 27 Gennaio 2018 Gelataio basista tradisce il titolare e aiuta i rapinatori a svaligiare la gelateria Romana di Torino

Ha svuotato il cestino della spazzatura il mercoledì sera, nonostante dovesse farlo soltanto il sabato successivo. E per riuscirci ha sollevato per metà una delle due saracinesche dopo che questa era già stata chiusa dalla collega. Questi i segnali concordati con i complici per dare il via alla rapina, un colpo studiato nei dettagli dallo stesso dipendente della gelateria La Romana, sede torinese della nota azienda riminese. Il colpo è stato messo a segno lo scorso settembre e subito partirono le indagini e a far luce sono stati, con l'ausilio delle immagini della videosorveglianza, i carabinieri, che hanno fermato tre persone: il commesso-basista e due complici. I militari dell'Arma hanno notificato una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Torino, a due italiani, di 19 e 21 anni, ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso. E hanno notificato una misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a un terzo complice, un italiano 20enne, che ha avuto un ruolo marginale nella vicenda.

< Articolo precedente Articolo successivo >