Domenica 24 Ottobre13:38:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Abbandonarono bambina di tre anni sullo scuolabus, assolte autista e volontaria

Cronaca Saludecio | 07:24 - 26 Gennaio 2018 Abbandonarono bambina di tre anni sullo scuolabus, assolte autista e volontaria

Assolti dall'accusa di abbandono di minori perchè, secondo l'accusa avrebbero dimenticato una bambina a bordo dell'autobus. Il giudice monocratico del Tribunale di Rimini, ha ritenuto che non ci siano responsabilità di natura penale nei confronti di un'autista 48enne e una volontaria 72enne. Il giudice ha assolto le imputate con la formula 'perchè il fatto non costituisce reato' accogliendo la linea difensiva degli avvocati Filippo Berselli e Davide Grassi, i quali sono riusciti a dimostrare come l'azione compiuta dall'autista e la volontaria fosse stata senza l'aggravante del dolo. L'episodio risale nel settembre del 2010 a Saludecio. Una bambina di soli tre anni venne dimenticata sul pulmino dopo che l'autobus aveva regolarmente completato il giro delle abitazioni dei piccoli per accompagnarli alla scuola materna. Sia l'autista che l'accompagnatrice non si accorsero che la bambina era rimasta a bordo dello scuolabus, soltanto in tarda mattinata, venne notata da sola all’interno dello scuolabus da un passante. Dopo pochi minuti intervennero le autorità, che fecero uscire dall'autobus la minore. Immediatamente scattò la denuncia. 

< Articolo precedente Articolo successivo >