Giovedý 21 Ottobre23:09:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gelato, cinema, mostre e dj set: fino al 24 gennaio Riccione apre le porte al Sigep

Eventi Riccione | 10:15 - 21 Gennaio 2018 Gelato, cinema, mostre e dj set: fino al 24 gennaio Riccione apre le porte al Sigep

Dal gelato con jazz all’incontro con lo storico medievista, passando per mostre, coffee show e dj set. Fino al 24 gennaio il dolce viaggio nel pianeta Sigep si trasforma in Fuori Sigep Riccione, tour enogastronomico e culturale per apprezzare e vivere una città alla portata di tutti i gusti. La dolce e lunga passeggiata fuori fiera comincia dal porto, uno dei luoghi simbolo di Riccione, da immortalare con uno scatto gustando una crêpe o un gelato con lo sguardo rivolto all’orizzonte adriatico. Domenica 21 gennaio (ore 16:30, ingresso libero) appuntamento di grande prestigio con la rassegna La memoria rinnovata organizzata dal Museo del Territorio di Riccione. In programma il secondo appuntamento della kermesse, una lezione tenuta da Franco Cardini, storico medievista di fama internazionale. La conferenza di Cardini approfondisce la questione orientale e i rapporti fra Cristianesimo e Islam dal Medioevo ad oggi, tema per tanti aspetti più che mai attuale (Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 11). Sul volgere della sera, l’offerta dei locali riccionesi si arricchisce con proposte stimolanti per tutti: il Pascucci Coffee Show con la musica di Andrea Arcangeli, Asal, Massimo Lippoli (Palariccione, viale Virgilio 17), il concerto di Francesco Sommonte al Blue Bar Caffè, la musica di Gilberto Band al Victor Pub, l’aperitivo con musica nella Bolla sul mare, la cupola che brilla sulla spiaggia (aperta anche nella serata del 22 gennaio, Bagni 88-89, Lungomare della Libertà 7) per godere al caldo la magia e la bellezza del mare d’ inverno. Lunedì 22 gennaio il Fuori Sigep Riccione invita gli amanti del gelato e del jazz alla storica Gelateria Adler (viale Dante 55) che propone la serata-evento Monday in Jazz, un incontro tra musica e gusto, con sonorità e ritmi tra standard e latin jazz, mentre per chi preferisce il karaoke appuntamento al Victor pub in compagnia di Gisella e della Gigi Romagna Band. Le iniziative per le serate del 22, 23 e 24 gennaio proseguono con il grande cinema d’autore proposto da Giometti Cinema al Multiplex Cinepalace Riccione (viale Virgilio 19). Lunedì 22 proiezione di Morto Stalin, se ne fa un altro, lungometraggio tratto da una graphic-novel francese (in Italia pubblicata da Mondadori), il racconto, con ritmo, satira e umorismo, degli ultimi concitati giorni di vita del dittatore sovietico e di quelli successivi alla sua morte. Martedì 23 e mercoledì 24 gennaio, proiezione-evento del biopic dedicato al grande cantautore genovese, Fabrizio De André, dal titolo De André. Principe libero. Coprodotto da Rai Fiction e Bibi Film, scritto da Francesca Serafini e Giordano Meacci e diretto da Luca Facchini, interpretato da Luca Marinelli (nel ruolo di Fabrizio De André), Valentina Bellé, Elena Radonicich, Davide Iacopini, Gianluca Gobbi e con la partecipazione straordinaria di Ennio Fantastichini. Il dolce e lungo weekend fuori-fiera di Riccione è anche promozione e valorizzazione dell’arte e dei musei del nostro territorio nei confronti dei cittadini e dei turisti che durante la fiera si riversano in città. A pochi passi da viale Ceccarini sorge la Galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi, raffinata dimora dei primi del ‘900, che racchiude nelle sue suggestive sale eleganti arredi d'epoca e pregevoli opere d'arte. Tra gli artisti presenti in mostra permanente: Alberto Burri, Enrico Baj, Renato Birolli, Virgilio Guidi, Ennio Morlotti, Mattia Moreni, Alberto Sughi e Mario Schifano (aperta dal martedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, martedì, giovedì e domenica dalle 16 alle 19, viale Gorizia 2). Info: www.riccione.it

< Articolo precedente Articolo successivo >