Sabato 23 Febbraio18:30:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Atletica, la riminese Elena Borghesi seconda nei 1500 ad un soffio dal 'pass' per i Campionati Italiani

Sport Rimini | 07:44 - 17 Gennaio 2018 Atletica, la riminese Elena Borghesi seconda nei 1500 ad un soffio dal 'pass' per i Campionati Italiani

Ancora un’eccellente gara per Elena Borghesi, la forte mezzofondista riminese che sta vivendo una seconda giovinezza atletica.
Dopo aver vinto con autorità sabato 6 gennaio al palaindoor di Ancona la gara dei 1000 metri in 2’54”13, prestazione cronometrica migliore del primato italiano outdoor su questa distanza fra le over35, Elena si è portata al via domenica 14 gennaio sempre nel capoluogo dorico della gara sui 1500 metri, che vedeva alla partenza atlete estremamente titolate e ben più giovani come Sveva Fascetti ed Elisa Bortoli, accreditate di tempi sulla distanza notevolmente migliori.
Proprio da queste due atlete è stato impostato il ritmo nelle battute iniziali, estremamente rapido e che Elena Borghesi non ha seguito saggiamente per non correre il rischio di pagarlo nel finale di gara.
Proprio quello che è successo alle due battistrada, che hanno dovuto rallentare nelle ultime tornate, consentendo il veemente ritorno della Borghesi, che chiudeva fortissimo superando sul traguardo la Bortoli ed avvicinando notevolmente la Fascetti, vincitrice della gara in 4’31”60.
Il 4’35”31 fatto segnare dall’atleta riminese è il suo nuovo primato personale indoor sulla distanza, peccato perché superiore di soli 31 centesimi di secondo rispetto al minimo che le consentirebbe di partecipare ai campionati italiani assoluti, in programma a metà febbraio.
Prossimo tentativo per fissare un “crono” che rappresenti il raggiungimento di questo obiettivo sarà domenica 21 gennaio a Padova, in occasione dei Campionati regionali veneti.