Giovedě 21 Ottobre13:00:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley, sesta vittoria consecutiva per Cattolica, sconfitta Cervia 3-0

Sport Cattolica | 10:51 - 15 Gennaio 2018 Volley, sesta vittoria consecutiva per Cattolica, sconfitta Cervia 3-0

Brinda al nuovo anno con la sesta vittoria consecutiva il Cattolica Volley, che al Palasport chiude il girone di andata con un rotondo 3-0 con il Cervia, nono hurrà stagionale e una classifica che vede le gialloblu, in attesa dei dovuti recuperi, a quota 26 punti sul secondo gradino del podio. Franchi, Gabellini, Godenzoni, Ugolini, Campana Scaricabarozzi e Cesarini, il sestetto iniziale, capace di emergere a metà del primo set. Poi una seconda frazione non facile, botta e risposta inizialmente,  conquistata nel rush finale, mentre nell'ultimo parziale, dopo una prima fase di equilibrio, sono Corsaletti & Company ad aggiudicarsi la posta in palio. Stop di qualche minuto per l'infortunio di Pappacena, per lei frattura del pollice, i migliori auguri di pronta guarigione. Le parole dopo gara del vice allenatore Thomas Brighi: "Molto soddisfatto di questa gara, da due settimane stiamo lavorando molto a livello fisico e in seguito alla sosta, il ritorno sul campo, rappresenta sempre un'incognita. Brave le ragazze a restare unite, una squadra coesa, anche nelle gestione di situazioni non facili, in cui hanno mostrato una pronta reazione e la voglia di restare aggrappate alla partita. Dopo un primo set combattuto negli scambi iniziali, un piccolo break, abbiamo spinto in battuta e gestito bene i colpi in attacco. Poi nel secondo frangente, siamo calati in battuta, rendendo vita facile alle nostre avversarie in ricezione, sotto 16-19 ci siamo portate sul 20 pari, poi punto su punto per giungere allo strappo finale, un nostro errore sul 24-23, ma siamo riuscite a portare a casa il set. Non ci siamo demoralizzate in questa fase di appannamento e siamo arrivate al terzo parziale. Anche qui punto su punto, abbiamo spinto fino al decisivo e netto 25-14. La prossima sfida ci vedrà impegnati il 3 febbraio contro Rubicone in Volley, in questo periodo di sosta, continueremo a produrre mole di lavoro e mettere benzina nel motore".

< Articolo precedente Articolo successivo >