Luned́ 22 Luglio21:29:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sottoposto a cure, dà in escandescenze al pronto soccorso: guardia aggredita e arredi danneggiati

Cronaca Riccione | 12:58 - 14 Gennaio 2018 Sottoposto a cure, dà in escandescenze al pronto soccorso: guardia aggredita e arredi danneggiati

Momenti di concitazione, all'alba di sabato, al pronto soccorso dell'ospedale Ceccarini di Riccione, dove un 20enne moldavo ha dato in escandescenze. Il giovane era sottoposto a terapia, ma inspiegabilmente ha iniziato a urlare fino ad aggredire una guardia giurata e a  danneggiare alcuni arredi del pronto soccorso. Il personale sanitario ha richiesto l'intervento dei Carabinieri: i tentativi di mediazione non sono andati a buon fine e il moldavo si è scagliato contro il capo pattuglia del NOR-Aliquota Radiomobile, cercando di colpirlo con una gomitata. Bloccato e arrestato, ha continuato a dare in escandescenze anche in Caserma. Inoltre è stato destinatario di una denuncia per le lesioni provocate alla guardia, lesioni giudicate guaribili in tre giorni.