Sabato 20 Aprile15:18:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, che abbondanza: Righetti ha quasi due squadre intere a disposizione

Sport Rimini | 14:28 - 13 Gennaio 2018 Rimini Calcio, che abbondanza: Righetti ha quasi due squadre intere a disposizione

L'allenatore Righetti sfoglia la margherita. Piacevole abbondanza in casa Rimini, tra mercato e recupero degli infortunati: contro il Tuttocuoio i biancorossi avranno due assenti, il lungodegente Giua e l'infortunato Simoncelli, ma ugualmente tante possibilità di poter cambiare la partita, durante il suo svolgimento, grazie ai cambi. Lo 0-1 al Fiorenzuola non è stato un caso: mentre gli avversari inserivano giovani che hanno dato il cambio a compagni stanchi, abbassando drasticamente il valore e la forza della propria squadra, il Rimini inseriva pezzi da 90 come Cicarevic, Simoncelli e Ambrosini. Questa è la differenza tra le due squadre che si allargherà ulteriormente in previsione del turno infrasettimanale. Righetti può ragionare su due squadre, facendo ampio turnover: in difesa Romagnoli è pronto a contendere un posto a Mazzavillani, Cola e Vesi scalpitano, in sostanza ci sono sei titolari per tre posti. A centrocampo Righetti può schierare tre under: uno tra Pasquini e Variola al centro, Viti e Guiebre sulle fasce, con Righini, Valeriani e Montanari pienamente a disposizione. Con Arlotti in attacco, gli under del centrocampo possono essere due, oppure può essere schierata una difesa di soli veterani. Anche in prima linea c'è un'abbondanza incredibile, con la possibilità di proporre Cicarevic dietro due punte (due tra Ambrosini, Buonaventura e Traini), oppure l'attacco a tre con Arlotti e uno tra Cicarevic e Ambrosini largo sulla fascia. A Righetti l'ardua sentenza: l'obiettivo del Rimini è fare 9 punti su 9 in sette giorni, al Neri contro Tuttocuoio e Pianese, in trasferta con il Castelveltro Modena.