Gioved 24 Ottobre01:53:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Muore dopo due giorni di agonia, non ce l'ha fatta la 18enne investita da un'auto a San Marino

Cronaca Repubblica San Marino | 20:01 - 09 Gennaio 2018 Muore dopo due giorni di agonia, non ce l'ha fatta la 18enne investita da un'auto a San Marino

E' deceduta dopo due giorni di agonia, a causa della gravissime lesioni riportate, la 18enne investita da un'auto lunedì mattina a San Marino. L'incidente si era verificato in via Piana, nei pressi del centro storico, poco dopo le 6.30. Imane Naji, questo il nome della giovane vittima di origini marocchine, era stata centrata in pieno da una vettura con targa italiana guidata da un 61enne residente sul Titano. Soccorsa dai sanitari sammarinesi arrivati sul posto con ambulanza e auto medicalizzata, era stata trasportata d'urgenza al "Bufalini" di Cesena a causa delle sue gravi condizioni. Nonostante gli sorzi dei medici, tuttavia, il cuore della ragazza ha smesso di battere nella giornata di martedì. La 18 enne era residente a Pietracuta di San Leo ma viveva ultimamente a San Marino, con alcuni amici in un appartamento di piazzale della Stazione e lavorava saltuariamente come cameriera in alcuni ristoranti del Monte. La notizia della tragedia ha raggiunto quasi subito la Valmarecchia, dove la giovane era conosciuta. Aveva frequentato l'Istituto d'istruzione superiore “Tonino Guerra” di Novafeltria. Foto da facebook.