Domenica 17 Febbraio09:59:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpresi mentre si scambiano la droga, due spacciatori tunisini arrestati sul lungomare Tintori

Cronaca Rimini | 14:45 - 08 Gennaio 2018 Sorpresi mentre si scambiano la droga, due spacciatori tunisini arrestati sul lungomare Tintori

Un 31enne e un 43enne tunisino, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri di Rimini nella tarda serata di domenica. I due sono stati notati sul lungomare Tintori mentre confabulavano, per poi dirigersi verso un chiosco. I Carabinieri sono intervenuti mentre il più giovane dei due cedeva all'altro un involucro con mezzo grammo di marijuana. Sempre il 31enne aveva con sé un altro involucro con 2,3 grammi di eroina. Il 43enne ha cercato di fuggire, venendo però bloccato dalla pattuglia. Entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale: processati per direttissima, hanno ricevuto condanna a 5 mesi di reclusione, ma si sono giovati del beneficio della sospensione della pena. "I Carabinieri continueranno a prestare massima attenzione allo specifico settore organizzando periodicamente servizi preventivi e repressivi al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una concreta azione di contrasto ai vari fenomeni delittuosi", si legge in una nota dell'Arma riminese.