Luned́ 04 Luglio11:55:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Fratti evita la sconfitta al Pietracuta, pari al Bindi con il Cava

Sport Pietracuta di San Leo | 18:00 - 17 Dicembre 2017 Calcio Promozione: Fratti evita la sconfitta al Pietracuta, pari al Bindi con il Cava

Pietracuta - Cava 1-1

Reti: 30' Bacchilega (C), 45' Fratti (P).


Pietracuta:  Lasagni, Giovanetti, Masini, Tosi (78’ Balducci A.), Pavani (70’ Celli), El Haloui, Halilaj (80’ Burioni), Fabbri F., Fratti, Sebastiani (70’ Tani), Mularoni.

In panchina: Balducci C., Amadei, Bindi. 

Allenatore: Fregnani.


Cava:  Agostini, Selvaggio, Ammannato, Iacovelli (87’ Gentilini), Carapia, Bertaccini, Satanassi, Fiore Mar., Bacchilega, Rossi, Fazzini (70’ Agazzi).

In panchina: Cambiuzzi, Perugini, Falcini, Piani, Fiore Mas. 

Allenatore: Casamenti.


Arbitro: Xhafa di Ravenna (Assistenti Samaritani di Ravenna e Gamberoni di Faenza).

Ammoniti: Iacovelli, Rossi.

Espulsi: 93' Masini.


Il girone d’andata e l’anno solare si concludono in maniera sostanzialmente positiva per Pietracuta e Cava che pareggiano una partita molto bloccata dal punto di vista tattico, dove l’aspetto agonistico è prevalso nei confronti di quello tecnico. Gli ospiti, affamati di punti, in fase di non possesso si sono costantemente chiusi a protezione della propria porta, lasciando l’abile ma solitario Rossi a battagliare con la difesa avversaria. La disposizione tattica del Cava ha prodotto buoni effetti, anche perché il Pietracuta non ha brillato per mobilità e chiarezza di idee. Il primo giocatore a farsi notare in fase offensiva è proprio Rossi che tra il secondo e terzo minuto di gioco calcia per due volte verso la porta difesa da Lasagni ma le sue conclusioni non impensieriscono il portiere rossoblu. Lo stesso Lasagni deve invece compiere un mezzo miracolo all’11 quando riesce a respingere in tuffo l’inzuccata da distanza ravvicinata di Bertaccini, su corner proveniente da destra. A metà frazione il Pietracuta costruisce due buone occasioni, con Halilaj che smarca in profondità prima Fratti, poi Sebastiani, ma entrambi calciano debolmente favorendo la respinta di Agostini. Alla mezzora gli ospiti passano in vantaggio sfruttando al meglio una clamorosa svista della difesa avversaria: El Haloui sbaglia la misura di un facile passaggio, smarcando il solitario Bacchilega che a tu per tu con Lasagni non può esimersi dal batterlo. Al 36’ Fratti prova a superare Agostini su calcio piazzato dal limite ma la sua conclusione a giro esce di pochissimo. Allo scadere di tempo Rossi controlla sulla sinistra e cambia versante per l’accorrente Satanassi che ritarda la conclusione del tempo necessario a Lasagni per chiudergli lo specchio della porta. Sul successivo rilancio Halilaj e Fratti mancano il controllo e la palla carambola contro il braccio di Bertaccini. Questa volta la punizione è dai venticinque metri e Fratti la indirizza con precisione sotto l’incrocio dei pali. Al ritorno dagli spogliatoi i locali sembrano mettere finalmente in difficoltà il Cava, quando Halilaj scatta sulla destra e crossa rasoterra in una zona di campo sguarnita di compagni. In realtà i bianco rossi forlivesi non rischiano più nulla fino alla fine. È ancora un disimpegno maldestro della difesa Pietracutese al 56’a mettere Rossi nella condizione di calciare a rete ma Lasagni respinge ancora con bravura l’insidiosa conclusione. Resta solo da segnalare la spettacolare ma velleitaria rovesciata dal limite di Satanassi che termina centralmente la sua traiettoria tra le mani di Lasagni e l’espulsione di Masini all’ultimo minuto di recupero, piuttosto sorprendente rispetto al tipo di fallo e alla conduzione di gara sin lì molto permissiva.

Ufficio stampa Pietracuta

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}