Venerdė 14 Dicembre23:23:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al compositore Andrea Guerra l’Arcangelo d’Oro 2017

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:32 - 16 Dicembre 2017 Al compositore Andrea Guerra l’Arcangelo d’Oro 2017

Va al compositore Andrea Guerra l’Arcangelo d’Oro 2017. Recentemente premiato con il Soundtrack Stars Award alla carriera, il musicista santarcangiolese riceverà dal sindaco Alice Parma il prestigioso riconoscimento – che l’amministrazione comunale attribuisce ai cittadini e personalità particolarmente illustri e meritevoli – nel corso del tradizionale saluto di fine anno, in programma sabato 23 dicembre a partire dalle ore 11 nella sala consiliare “Maria Cristina Garattoni”.
 
Nel corso della cerimonia verranno consegnate anche benemerenze e menzioni speciali dell’amministrazione comunale, la tessera di socio onorario 2017 della Pro Loco di Santarcangelo e le borse di studio in memoria di Caterina Gambuti.
 
Queste le motivazioni che hanno portato all’attribuzione dell’Arcangelo d’Oro ad Andrea Guerra: per una carriera musicale di prima grandezza al servizio del cinema, costellata da decine di collaborazioni eccellenti con registi e musicisti, nonché da prestigiosi riconoscimenti italiani e internazionali; per aver dato lustro e notorietà al nome di Santarcangelo in tutto il mondo, mantenendo comunque con la città d’origine un legame saldo e propositivo nel corso degli anni; per l’impegno costante a sostegno dell’Associazione Tonino Guerra, rafforzato con la recente assunzione di responsabilità della presidenza, a testimonianza di sensibilità e attenzione encomiabili.
 
“Per il secondo anno consecutivo l’Arcangelo d’Oro è attribuito a una personalità del mondo culturale” dichiara il sindaco e assessore alla Cultura, Alice Parma. “Non certo una coincidenza, vista la tradizione che la nostra città può vantare nelle più diverse discipline artistiche: non a caso, quest’anno viene premiata la musica, alla quale Andrea Guerra ha dato un contributo ampio, significativo e di indiscutibile qualità. Con la sua carriera Andrea ha saputo distinguersi nel panorama della musica italiana e internazionale, costruire un percorso individuale straordinario e raggiungere livelli professionali altissimi. Per Andrea l’Arcangelo d’Oro è l’ennesimo riconoscimento di una lunga serie, ma dopo averne parlato personalmente con lui nel momento in cui gli ho annunciato la notizia, posso dire con certezza che ricevere l’onorificenza della sua città natale avrà certamente per lui un sapore speciale. Anche perché questo riconoscimento – conclude il sindaco – va a premiare non soltanto una carriera di grandissimo livello, ma anche un impegno che negli anni ha visto Andrea diventare ambasciatore in Italia e nel mondo dell’Associazione Tonino Guerra, e di conseguenza anche di Santarcangelo”.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?