Martedì 28 Giugno00:33:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: due giovani dalla Promozione per l'Athletic Poggio, ecco Dente e Crociani

Sport Poggio Torriana | 13:15 - 16 Dicembre 2017 Calcio 1a Cat: due giovani dalla Promozione per l'Athletic Poggio, ecco Dente e Crociani

Due acquisti per l'Athletic Poggio. La società bernese ha tesserato Alex Dente, proveniente dalla Stella S.G.  Classe '98, il neo atleta arancioazzurro è cresciuto nei settori giovanili di Stella, Rimini, Santarcangelo e San Marino. Poi le esperienze con le prime squadre di Stella, Marignanese e Tropical Coriano, prima del ritorno alla casa madre avvenuto questa estate.   Ala in grado di giocare sia a destra che a sinistra, può esprimersi anche come prima punta, rivelandosi così elemento abile nello svariare su tutto il fronte offensivo. Anche grazie a questa duttilità, l'ex punta gialloblu ha accumulato 60 presenze tra Prima Categoria, Eccellenza e Promozione,  collezionando 15 reti.  Ora il 19enne agonista romagnolo è approdato alla corte di Mister Luigi Nicolini, e non vede l'ora di tuffarsi in questa nuova avventura: “Ho scelto l'Athletic perché sono in cerca di riscatto. - commenta Dente - Qui conosco un paio di amici e devo dire che mi sono trovato subito bene”.  Chiari ed ambiziosi gli obiettivi che vuole raggiungere l'atleta riminese: “Nella seconda parte del torneo mi aspetto di disputare un bel campionato, sia per me ma sopratutto per la squadra. Il gruppo conta sempre più del singolo: voglio raggiungere la promozione”. 

Il secondo acquisto, dal Pietracuta, è il classe '99 Alessio Crociani. Il neo atleta arancioazzurro è cresciuto nei vivai di Novafeltria, Santarcangelo e Pietracuta. Con la compagine leontina esordisce sedicenne in Coppa Emilia e lo scorso anno, in pianta stabile con la prima squadra, conquista la Promozione. Nella prima parte di questa stagione, sempre coi rossoblu, accumula nove presenze siglando anche una rete. Destro naturale, tatticamente duttile (può esprimersi come interno di centrocampo, esterno destro e sinistro, ed anche trequartista) è dotato di buona tecnica. Fisico brevilineo, vanta anche un importante tempismo nei tackle. Insomma caratteristiche che possono tornare utili ai bernesi, alle quali bisogna aggiungere il positivo entusiasmo manifestato dal 18enne agonista nato a Novafeltria: “Ho scelto l’Athletic perché sapevo di una società ben organizzata ed ambiziosa. - commenta Crociani - A dicembre ho chiesto al Pietracuta di cambiare squadra perché avevo bisogno di nuovi stimoli: nell’ultimo periodo li avevo un po’ persi, qui mi sembra di averli già ritrovati. Nella scelta è stato importante il fatto di ritrovare Mister Nicolini. Lo avevo già conosciuto durante la sua breve esperienza nella Juniores del Pietracuta, apprezzandolo sia per le qualità tecniche che umane. Appena mi ha chiamato, nonostante avessi varie richieste, non ho esitato a scegliere il Poggio”. Il giovane esterno romagnolo è affascinato dalla nuova avventura appena intrapresa: “Qui c’è molta ambizione, un progetto importante, ma soprattutto tanta voglia di divertirsi. Ho notato un gruppo di dirigenti numeroso ed appassionato, uno staff tecnico preparatissimo, un’organizzazione di categoria superiore ed una rosa di giocatori importanti. Domenica ho assistito dalla tribuna alla partita (contro la Colonnella n.d.r.), e sono rimasto colpito dalla compattezza di squadra e da giocate interessanti”. Crociani ha ben chiaro cosa aspettarsi dalla seconda parte della stagione: “A livello personale spero di trovare maggior continuità, ben sapendo che la rosa è di alto livello: fra i miei compagni, infatti, c’è tanta qualità. Con loro vorrei togliermi qualche soddisfazione, sperando di poter dare il mio contributo alla squadra per raggiungere gli obiettivi. Spero di tornare in Promozione proprio con l’Athletic Poggio!”.



Foto Giuseppe Miele

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}