Venerd 15 Dicembre11:30:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sezione Judo Polisportiva Riccione, tutti i risultati del fine settimana

Sport Riccione | 15:44 - 06 Dicembre 2017 Sezione Judo Polisportiva Riccione, tutti i risultati del fine settimana

Sabato 2 dicembre la sezione judo della Polisportiva Riccione si è divisa sui due appuntamenti più importanti dell’anno. Simone Michelotti, dopo aver conquistato il titolo di campione regionale, ha partecipato alla finale del Campionato Italiano Esordienti B andato in scena al PalaPellicone di Ostia Lido, accompagnato dal tecnico Badiane Ousmane.
L’atleta riccionese si è confrontato con i migliori atleti della nazione. Purtroppo la sua gara si è conclusa troppo presto in quando è stato eliminato da un bravissimo atleta piemontese, cui Simone ha tenuto testa fino allo scadere del primo minuto di Golden Score. Il riccionese in alcuni momenti ha anche dominato l’incontro mettendo l’avversario in seria difficoltà, ma ciò non è stato sufficiente a portare a casa la vittoria. Successivamente Michelotti avrebbe potuto godere dei ripescaggi, ma a causa della sfortuna ciò non è avvenuto e la sua gara è proseguita da spettatore, vedendo il suo avversario guadagnare senza fatica il bronzo nazionale.
Nelle stesse ore 16 atleti della sezione judo hanno partecipato al Campionato Nazionale Csen a Foligno. Undici pre-agonisti e 5 agonisti hanno tenuto alto il nome di Riccione e della Polisportiva conquistando ben 15 medaglie e un 4° posto generale fra gli under 9.
Tra i pre-agonisti Alessandro Righetti, Carlo Falcone, Filippo De Paoli, Filippo Marzaloni e Alessandro Conti si sono classificati al primo posto. Bruno Ialeggio, Leonardo Falcone, Viola Bertozzi e Matteo Caramuscio si sono piazzati al 2° posto. Rita Bertozzi e Tommaso Iaccheo si sono dovuti accontentare del 3° gradino del podio.
Fra gli agonisti c’erano in gara 4 ragazze e un ragazzo. La loro partecipazione è valsa due titoli nazionali con Chiara Degli Angioli e Maia Rondinini e due bronzi con Morgana De Paoli e Cecilia Tencati. Il quinto agonista in gara, Paolo De Salvia, è stato fermato al primo incontro da un infortunio che non gli ha permesso di proseguire la gara.
“Siamo molto soddisfatti di come si sia chiuso l’anno - dicono gli insegnanti del Judo Polisportiva Riccione -. La qualificazione di Simone è stata la ciliegina sulla torta: quest’anno abbiamo avuto due finalisti nazionali, a giugno Cecilia Tencati e oggi Simone Michelotti. Certo che, vista la prestazione, il nostro portabandiera avrebbe meritato di essere ripescato e di poter continuare a lottare per un possibile bronzo, ma così non è stato. A Foligno abbiamo dimostrato di poter essere già leader all’interno di un ente di promozione sportiva come lo Csen, che conta migliaia di iscritti nel settore Judo. I nostri pre-agonisti hanno potuto fare la loro prima esperienza in un torneo nazionale e si sono portati a casa diversi titoli, oltre ad una coppa per il 4° posto nella categoria “Fanciulli” e un 6° posto nella classifica generale, su un centinaio di Asd provenienti da tutto il territorio nazionale. Grazie alla collaborazione con il Team Romagna di Lugo del Maestro Paolo Beretti, che ci ha dato in prestito 3 atleti agonisti, la Polisportiva ha conquistato ben 4 medaglie. Le due ragazze di Lugo si sono imposte in modo deciso, le nostre hanno patito il peso della gara e non sono riuscite a esprimere al meglio la loro qualità”.

Concorso - Gioca e Vinci con Altarimini!
In palio Biglietti Brignano

Martedì 13 febbraio 2018 grande appuntamento con la comicità all'RDS Stadium di Rimini: col suo nuovo spettacolo Enrico Brignano, tra TV, cinema e teatro arriva a Rimini per una imperdibile tappa del suo nuovo tour intitolato 'Enricomincio da me'. Partecipa e vinci i biglietti. Note: il vincitore riceverà due biglietti. Vincitori e accompagnatori dovranno recarsi alla cassa con un documento di identita'. I loro nomi saranno già accreditati per l'ingresso gratuito.

Biglietti Brignano

Concorso n°116/2017 - Premi in palio: 1 coppia di biglietti

Scade il 15/01/2018

INIZIA A GIOCARE! Archivio Concorsi
Area SondaggiIl sondaggio

Rimini seconda città più pericolosa in Italia