Venerd 15 Dicembre12:15:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paradisi fiscali, San Marino è fuori dalla black list di Ecofin "lotta all'evasione priorità del Governo"

Attualità Repubblica San Marino | 07:17 - 06 Dicembre 2017 Paradisi fiscali, San Marino è fuori dalla black list di Ecofin "lotta all'evasione priorità del Governo"

San Marino è "a tutti gli effetti, un Paese compliant, ovvero conforme, sulla base di criteri oggettivi che tengono conto di un adeguato livello di trasparenza, tale da consentire lo scambio di informazioni fiscali, un regime impositivo equo e il rispetto delle misure di contrasto al fenomeno dell'erosione della base imponibile". Lo scrive il governo della Repubblica di San Marino commentando l'assenza del Titano dalla lista nera dei paradisi fiscali stilata dall'Ecofin. "La Segreteria di Stato agli Affari Esteri e la Segreteria di Stato alle Finanze e Bilancio - si legge - si compiacciono per questo importante traguardo raggiunto dal Paese: un'ulteriore conferma della bontà delle scelte intraprese dal Governo, che ha ricondotto la lotta all'evasione fiscale e la trasparenza del sistema fra le priorità della propria azione politica, coerentemente con il percorso intrapreso di sempre maggior integrazione europea e con l'apertura ai mercati e agli investitori internazionali". 

Concorso - Gioca e Vinci con Altarimini!
In palio Biglietti Brignano

Martedì 13 febbraio 2018 grande appuntamento con la comicità all'RDS Stadium di Rimini: col suo nuovo spettacolo Enrico Brignano, tra TV, cinema e teatro arriva a Rimini per una imperdibile tappa del suo nuovo tour intitolato 'Enricomincio da me'. Partecipa e vinci i biglietti. Note: il vincitore riceverà due biglietti. Vincitori e accompagnatori dovranno recarsi alla cassa con un documento di identita'. I loro nomi saranno già accreditati per l'ingresso gratuito.

Biglietti Brignano

Concorso n°116/2017 - Premi in palio: 1 coppia di biglietti

Scade il 15/01/2018

INIZIA A GIOCARE! Archivio Concorsi
Area SondaggiIl sondaggio

Rimini seconda città più pericolosa in Italia