Martedý 06 Giugno20:42:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuove idee nuove imprese finale a Rimini, 19mila euro alle migliori start up innovative

Attualità Rimini | 12:11 - 01 Dicembre 2017 Nuove idee nuove imprese finale a Rimini, 19mila euro alle migliori start up innovative

Si schiude a Rimini il futuro imprenditoriale. Si svolgerà martedì 5 dicembre, presso Rimini Innovation Square dalle ore 16.45, la giornata finale della 16a edizione di Nuove Idee Nuove Imprese, la business plan competition che individua le start up più innovative e le accompagna in un mirato percorso di formazione che le converta da nuove idee a nuove imprese.

Si preannuncia una giornata dai contenuti di altissimo profilo, che si articolerà intorno al tema “Italia e San Marino: investire in start up”. I saluti d’apertura saranno affidati al Presidente dell’Associazione Nuove Idee Nuove Imprese, l’imprenditore Maurizio Focchi. Grandi protagonisti del pomeriggio saranno i 13 team finalisti della competizione, che dovranno intervenire con un proprio pitch che dimostri la forza innovativa della propria idea di business.

La giornata proporrà anche la sesta edizione del Forum per approfondire il dibattito sul mondo delle start up e sull’innovazione. La tavola rotonda sarà moderata da Andrea Roberto Bifulco, Director Startup Grind Milano, la più grande community di imprenditori in Italia.

“Aiutare le start up vuol dire aiutare il Paese a crescere e ad innovare – dichiara Andrea Roberto Bifulco - Fare startup non è facile: chi inizia questo percorso dovrebbe leggere e studiare da quelli che ci hanno provato in passato imparando cosa è andato bene e, soprattutto, cosa è andato male. Durante il pomeriggio, io e le altre start up già avviate ascolteremo i pitch dei 13 team e cercheremo di dare i nostri consigli per il loro sviluppo”.

Come può una start up vincere la “death valley”? A rispondere sarà Gabriele Secol (Senior Manager Deloitte), che offrirà agli aspiranti imprenditori preziosi suggerimenti pratici su come far leva sull’ecosistema per superare la temibile “death valley”, ovvero il periodo in cui statisticamente muoiono più start up, dopo aver definito l’idea innovativa, razionalizzato il business plan e aperto la start up all’effettiva industrializzazione dell’attività.

Al dibattito interverranno anche i fondatori di tre rilevanti startup di successo, che contribuiranno a vagliare le tematiche del saper fare innovazione imprenditoriale: Francesco Rinaldi, founder Ubisol nata dalla competizione nel 2005, Melissa Tarenzi, responsabile area commerciale Friendz, ed Eleonora Rocca, founder Mashable Social media Day. Ricco di spunti interessanti anche l’intervento di Matteo Bertezzolo, Presidente e ceo di Bermat, un’innovativa startup attiva nel settore auto ed entrata nel programma di accelerazione di Industrio Venture.

Concluderà la giornata l’attesa cerimonia di premiazione delle tre startup vincitrici, con l’assegnazione di un premio complessivo di 19.000 euro, con un prestito d’onore complessivo di 38.000 euro da Banca Carim, senza interessi, né garanzie.

< Articolo precedente Articolo successivo >