Marted́ 17 Settembre01:39:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I 'nonni' record del Garden Rimini stupiscono con medaglie d'oro e un nuovo record italiano

Sport Rimini | 12:37 - 30 Novembre 2017 I 'nonni' record del Garden Rimini stupiscono con medaglie d'oro e un nuovo record italiano

Prestazioni da incorniciare, medaglie d’oro in serie e un nuovo record italiano: sono stati giorni speciali per i Master Garden, impegnati ad Osimo al meeting Senza Testa e a Forlì nel meeting Fanatik Team.

In entrambi i meeting tantissime performance da segnalare a cominciare dai 16 record sociali migliorati ad opera di: Ylenia Grassi M45 nei 100 stile, Gloria Merolla M50 nei 100 stile e 100 dorso, Barbara Casali M45 nei 50 rana, Eleonora Tagliaventi M35 nei 100 misti, Renzo Bacchini M60 nei 100 rana e 100 stile, Emanuele Ricchi M40 nei 100 rana e 100 misti, Manuel Bianchi M35 nei 50 delfino, Giorgio Fochessati M40 nei 50 delfino, Davide Boga M45 nei 50 delfino e 100 misti, Gianluca Manunza M45 nei 400 stile e Fabio Bernardi M60 nei 100 misti e 50 delfino gara quest’ultima che lo ha visto avvicinare di un solo decimo (30”34 il suo tempo) il record Italiano di categoria totalizzando 933 pt tabellari.

A Forlì ottimo bottino con 11 ori conquistati da: Eleonora Tagliaventi 400 stile e 100 misti, Manuel Bianchi 50 delfino, Fabio Bernardi 100 misti e 50 delfino, Pierfranco Agrestini 100 misti e 100 rana, Renzo Bacchini 100 rana, Domenico Olivieri 50 delfino e 50 stile, Giuseppe fantini 50 rana.

A completare il podio delle premiazioni, da segnalare anche gli argenti di Manuel Bianchi nei 100 misti, Renzo Bacchini nei 100 stile, Davide Boga Nei 50 delfino, Giuseppe fantini nei 50 stile. Bronzo per Emanuele Ricchi nei 100 rana, ed Alberto Piazzoli nei 50 sl. Tutti questi ottimi piazzamenti hanno contribuito ad un buon 10° posto di squadra su oltre 45 società partecipanti.

Ad Osimo sono saliti sul secondo gradino del podio per la prima volta: Gloria Merolla M50 nei 100 dorso e 100 stile, Gianluca Manunza M45 nei 100 dorso. Un meritato bronzo per Barbara Casali M45 e Ylenia Grassi M45 rispettivamente nei 50 rana e 100 stile. In classifica per società 19° posto su 40 società.

Ciliegina sulla torta di questo intenso fine settimana natatorio, il record Italiano nella staffetta 4 x 200 stile libero M280 ottenuto da Pierfranco Agrestini, Alberto Piazzoli, Domenico Olivieri e Giuseppe Fantini. Per i Master Garden è il secondo record Italiano migliorato in questa stagione dopo quello ottenuto a Rovigo ad inizio novembre; una grande soddisfazione per la squadra allenata da Alessandro Fuzzi, Marco Squadrani e Davide Deluca, il team più “longevo” del quadro natatorio nazionale che vanta tra i suoi iscritti un M95, 4 M80 e 4 M75.