Martedý 21 Novembre03:35:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un premio per l'Altromondo Studios, la storica discoteca di Rimini in cui si esibirono big come Battisti e Ivan Graziani

Attualità Riccione | 12:30 - 15 Novembre 2017 Un premio per l'Altromondo Studios, la storica discoteca di Rimini in cui si esibirono big come Battisti e Ivan Graziani

Importanti riconoscimenti per i locali da ballo della Riviera di Rimini arrivano dal 32° Congresso nazionale del SILB, l’associazione italiana Imprese di Intrattenimento di ballo e di Spettacolo, che si è svolto il 13 e 14 novembre al Grand Hotel Billia di Saint Vincent.

Particolarmente carico di significato il Premio Gianni Fabbri alla carriera, alla sua prima edizione, istituito dal SILB in memoria dell’indimenticato patron della discoteca Paradiso di Rimini, concittadino illustre e pioniere dell’intrattenimento notturno. Il premio è stato consegnato alla discoteca riminese Altromondo Studios e ritirato sul palco da Enrico Galli, attuale gestore insieme alla sorella Valentina e al socio Piero Bevitori. Il presidente del SILB nazionale, Maurizio Pasca, ha consegnato la targa all’Altromondo Studios “Per i 50 anni di attività svolta con successo nel settore dell’intrattenimento danzante e di spettacolo”. 

“Siamo davvero onorati che il SILB abbia istituito il Premio Gianni Fabbri in ricordo di quello che per tutti rimane il ‘signore della notte’ – spiega il presidente regionale del SILB – Confcommercio, Gianni Indino – e felici che questa prima edizione sia andata all’Altromondo Studios, un locale che si distingue nel panorama nazionale ed internazionale da mezzo secolo, senza avere mai cambiato proprietà. Enrico e Valentina hanno saputo prendere in mano dai genitori una delle discoteche più famose d’Italia (dove sono passati grandi artisti, da Lucio Battisti alla PFM, da Ray Charles al Banco di Mutuo Soccorso, fino a Ivan Graziani solo per fare qualche esempio), con lo stesso entusiasmo e profitto, portando con le loro idee il locale nel nuovo millennio e posizionandosi ai vertici e facendone una discoteca 4.0”.

I riconoscimenti per i locali della Riviera di Rimini non finiscono qui: sul palco del Grand Hotel Billia di Saint Vincent hanno ottenuto premi importanti anche il Samsara di Riccione con il Premio SILB Locali Emergenti, quale “rivelazione dell’estate 2017, per essersi distinto nel promuovere l’intrattenimento sul mercato italiano ed europeo” e la Villa delle Rose di Misano Adriatico, a cui è andato il Premio SILB Estate 2017 “per la migliore proposta dell’intrattenimento da ballo per la stagione estiva 2017”. Entrambi i premi sono stati ritirati dal presidente del SILB Emilia Romagna, Gianni Indino.

Infine, il Premio SILB per la migliore programmazione artistica 2017 è andato al Parco Gondar di Gallipoli.

Area SondaggiIl sondaggio

Rimini seconda città più pericolosa in Italia