Domenica 24 Giugno13:18:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: Rimini riconosciuto "comune ciclabile" da Fiab. In arrivo 2,5 milioni per piste e percorsi pedonali sicuri

Attualità Rimini | 17:25 - 08 Novembre 2017

Con quattro “bike smile” su cinque conquistati, al Comune di Rimini è stata consegnata la bandiera gialla che attesta il suo essere “Comune ciclabile”, il premio ideato dalla Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta, volto a permettere alle amministrazioni di “misurare” le azioni intraprese per migliorare la ciclabilità dei loro territori. La cerimonia di consegna ai Comuni italiani della bandiera gialla, avvenuta nella struttura che ospiterà la nuova velo stazione, è stata inserita all'interno di un altro momento particolarmente importante per la mobilità dolce, la firma del protocollo sulla “ciclovia adriatica” alla presenza di assessori e rappresentanti istituzionali delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Veneto, Marche, Abruzzo, Puglia. La ciclovia adriatica, una volta ultimata, sarà la più lunga pista ciclabile d'Italia, e vedrà nel suo tratto romagnolo uno dei suoi punti di forza e di raccordo strategico con gli altri percorsi ciclo-turistici nazionali. A ritirare il riconoscimento l’assessore alla Mobilità del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, che ha spiegato come siano “in arrivo circa 2,5 milioni di euro di finanziamenti che verranno investiti il prossimo anno su progetti relativi a piste ciclabili e a percorsi pedonali sicuri”. L’assessore ha poi spiegato come “l’obiettivo dell’amministrazione comunale, entro la fine del mandato, sia quello di ampliare di ulteriori 20 chilometri la rete di piste ciclopedonali presente sul territorio”

Area SondaggiIl sondaggio

Dove andranno in vacanza i riminesi?