Martedė 17 Ottobre06:11:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley San Marino, inizia il campionato ricco di impegni per le squadre sammarinesi

Sport Repubblica San Marino | 07:59 - 12 Ottobre 2017 Volley San Marino, inizia il campionato ricco di impegni per le squadre sammarinesi

Serie C maschile. Iniziano sabato 14 ottobre i campionati di serie C per i ragazzi della Titan Services e per le ragazze della Banca di San Marino. I maschi, guidati dal riconfermato Stefano Mascetti (nella foto), affrontano forti cambiamenti sia in squadra (hanno lasciato per motivi diversi giocatori d’esperienza come Francesco Tabarini, Ivan Stefanelli, Matteo Zonzini, Emanuele Cervellini e Valerio Guagnelli mentre il talentuoso giovane opposto Yan Budzko giocherà a Morciano in B), sia nella struttura del campionato ridotto a due gironi di 14 squadre. Novità nella novità, nel gruppo B, quello della Titan Services, ci saranno ben quattro squadre di Modena.

Rispetto agli altri anni il campionato si è livellato verso l’altro e sembra più una B2 che una serie C. – Sostiene Stefano Mascetti. – Già il Cesena, che affrontiamo sabato, è un’ottima squadra, esperta e con ambizioni. Forse non era questa la stagione giusta per operare tanti cambiamenti ma non potevamo fare altrimenti, anche in chiave nazionale (Mascetti è anche Commissario tecnico, ndr) e i giovani, prima o poi, devono giocare. Se fino all’anno scorso concorrevamo per i primi posti, quest’anno dobbiamo fare di ogni partita una finale con l’obiettivo della salvezza. Ma non ci sentiamo una squadra materasso perché con noi ci sono giocatori di valore come Alessandro Peroni, Nicolas Farinelli e il capitano Andrea Lazzarini che sproneranno i più giovani a dare sempre il massimo”.

PROSSIMO TURNO (1^ giornata). Sabato 14 ottobre, ore 18 a Cesena: Volley Club Cesena – Titan Services San Marino.

Serie C femminile. La Banca di SanMarino apre il campionato affrontando in casa il Flamigni di San Martino in Strada. Anche quella guidata da Luca Nanni è una formazione molto cambiata e ringiovanita rispetto al passato. “Persi “monumenti” come Elisa Parenti e Doria Carnesecchi, abbiamo dato spazio alle giovani del vivaio. – Spiega Nanni. – Il precampionato è stato buono ma adesso arrivano le partite contano. Con San Martino mi aspetto una partita aperta che sarà un test importante per noi e per loro. Le forlivesi sono le stesse dell’anno scorso tranne al centro, reparto nel quale si sono molto ringiovanite. Noi dovremmo avere la squadra al completo anche se in questi giorni i centrali Vanucci e Tomassucci non si stanno allenando per via della febbre. Anche il campionato sembra molto aperto con Lugo, Bellaria e Pgs Bellaria Bologna che paiono un gradino sopra le altre”.

PROSSIMO TURNO (1^ giornata). Sabato 14 ottobre, ore 18.30 a Serravalle: Banca di San Marino – Flamigni San Martino in Strada.

Nella foto: Luca Nanni e Stefano Mascetti.

Area SondaggiIl sondaggio

Rimini seconda città più pericolosa in Italia