Venerdė 01 Luglio10:08:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini seconda solo a Milano per numero di reati, Sap: 'dati che non stupiscono'

Attualità Rimini | 18:23 - 09 Ottobre 2017 Rimini seconda solo a Milano per numero di reati, Sap: 'dati che non stupiscono'

La classifica de "Il Sole 24 ore" che pone la Provincia di Rimini come la seconda più pericolosa di italia, in base ai reati denunciati, è l'occasione per il Sindacato Autonomo di Polizia di rispolverare le ragioni della propria 'battaglia' portata avanti per sensibilizzare la politica sulla necessità di integrare l'organico in forza alla Questura di Rimini. Le classifiche de "Il Sole 24 ore" non sembrano interessare al Ministero dell'Interno e la Questura rimane inserita tra quelle di fascia "C". In sostanza non c'è il personale adeguato per gestire i 17 milioni di presenze annue con il turismo che non si limita solamente ai tre mesi estivi. Così, gli uomini in divisa devono addossarsi un 'lavoro massacrante imposto dal sempre crescente numero di interventi ed operazioni', 'un sacrificio degli uomini del Questore Improta che ha permesso però un abbassamento delle percentuali di reati rispetto allo scorso anno'. La classificazione della Questura di Rimini in fascia "B" rimedierebbe alle problematiche causate dalla normativa sulla spending review: i 7 uomini rimasti alla Polstrada di Novafeltria e i 5 alla Polizia Postale, personale insufficiente a gestire nel primo caso sicurezza stradale e non solo nei territori della Valmarecchia, nel secondo caso per contrastare i reati crescenti di cyberbullismo e truffe on-line.

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}