Mercoledý 30 Novembre21:52:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Pietracuta che grinta, battuto in rimonta il Reda 2-1

Sport Pietracuta di San Leo | 18:43 - 01 Ottobre 2017 Calcio Promozione: Pietracuta che grinta, battuto in rimonta il Reda 2-1

Pietracuta - Reda 2-1

Reti: Bolognesi 23’, Halilaj 55’, Fabbri D. 63’.


Pietracuta: Balducci C., Mularoni, Masini, Tosi, Pavani, El Haloui, Halilaj (72’ Tani), Fabbri F., Fratti, Sebastiani (88’ Burioni), Fabbri D. 

A disp. Spadazzi, Alessandrini, Bindi, Balducci A., Crociani. 

All. Fregnani.


Reda: Senofieni, Bandini, Servadei, Pezzi, Sartoni, Poggi, Bolognesi, Oliva (68’ Conti), Kane Racine, Cattani, Ulivieri. 

A disp. Lega, Ferraresi, Bottini, Rotondi, Ricci, Zin Dine. 

All. Fiorentini.


Arbitro: Pelotti della sez. di Bologna. 

Ammoniti: Fabbri D., Sartoni, Oliva.


Al termine dell’inedita sfida tra Pietracuta e Reda hanno la meglio i rossoblu locali, grazie ad una rimonta maturata nella ripresa dopo che gli ospiti avevano dominato in lungo e in largo la prima frazione. Il merito e la fortuna per la formazione di mister Fregnani è stato soprattutto riuscire a terminare il primo tempo rimanendo comunque in gara, per poter approfittare dell’inevitabile calo degli avversari e piazzare il micidiale uno-due che le è valso tre pesantissimi punti. Fin dai primi minuti i bianco verdi faentini conquistano la metà campo avversaria, pressando con successo su ogni tentativo di ripartenza del Pietracuta e rimanendo costantemente padroni dell’iniziativa. Balducci rimane però inoperoso fino al 12’ quando si deve opporre ad un insidioso tiro rasoterra dal limite, riuscendo a deviare in corner. Due minuti più tardi Poggi ci prova su calcio piazzato da fuori area ma Balducci è ancora attento e para. Vicinissimo al gol il Reda al 18’ quando Ulivieri centra in pieno il palo alla sinistra di Balducci al termine di un’iniziativa personale. Inevitabile arriva la rete del vantaggio ospite al 23’ quando un’azione sviluppatasi sulla sinistra vede cambiare improvvisamente lato per l’accorrente Bolognesi che calcia di prima intenzione un destro teso ed angolato sul quale nulla può il portiere avversario. La reazione del Pietracuta tarda ad arrivare e la prima iniziativa offensiva la si nota solo al 44’ quando Tosi ruba palla sulla tre quarti campo e serve Fratti che dal limite calcia verso la porta ma un difensore devia in corner.


La strigliata di Fregnani fa si che i locali si ripresentino in campo più grintosi mentre il Reda inevitabilmente perde lucidità. Sono però ancora pericolosi gli ospiti al 53’ quando Ulivieri ruba palla lungo l’out sinistro e impegna Balducci in una difficile respinta. Improvviso e inaspettato arriva il pareggio firmato Halilaj. Il portiere ospite Senofieni al 55’ rinvia lungo di piedi ma la palla resta a mezza altezza e Tosi rilancia centrale per lo scatto dell’attaccante pietracutese che beffa l’estremo avversario con un sinistro rasoterra. Nonostante il colpo subito il Reda non si accontenta del pari e al 60’ Ulivieri è ancora lesto a sfruttare un’incertezza della difesa locale per calciare un destro teso che termina a lato. Un Fratti fin lì ben controllato dai difensori faentini si rende decisamente utile al 63’ quando controlla con bravura una palla sulla sinistra e pesca con precisione millimetrica il taglio di Davide Fabbri che è altrettanto abile a controllare di prima intenzione saltando Senofieni. Al giovanissimo centrocampista rossoblu a questo punto non resta che depositare la palla nella porta sguarnita. Nella parte finale di gara il Reda prova a ristabilire la parità gettando lunghi rilanci nella mischia avversaria dove però puntuali svettano i centrali pietracutesi Pavani e El Haloui. 

Ufficio stampa Pietracuta Calcio

< Articolo precedente Articolo successivo >