Domenica 01 Agosto09:00:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo partecipa a un bando europeo per la valorizzazione delle grotte

Attualità Santarcangelo di Romagna | 16:02 - 27 Settembre 2017 Santarcangelo partecipa a un bando europeo per la valorizzazione delle grotte

Oltre a essere fra le 100 Green Destination al mondo per il 2017, Santarcangelo punta anche a promuovere un turismo ipogeico, attraverso la collaborazione fra enti pubblici e soggetti privati, e creare un sistema a rete fra più nazioni lungo la dorsale Adriatica. Il progetto denominato Wŏnderland, che partecipa a un bando europeo nell’ambito del programma di cooperazione territoriale Italia/Croazia per promuovere il turismo ipogeico dell’Adriatico, sarà illustrato sabato 30 settembre alle ore 17, in occasione della Fiera di San Michele, allo IAT-Pro Loco dall’assessore a Turismo e attività economiche Paola Donini e dall’assessore alle Politiche europee Pamela Fussi.
 
I due amministratori comunali racconteranno anche il percorso che ha portato alla selezione del Comune di Santarcangelo fra le 100 Green Destination al mondo per il 2017. L’omonima organizzazione no-profit ha annunciato proprio qualche giorno fa l’elenco delle città che si sono distinte nel campo del turismo responsabile e sostenibile sulla base di una serie di indicatori tra i quali ospitalità e accoglienza, contesto naturale e paesaggio, cultura e tradizione, benessere sociale (http://top100.greendestinations.org/?dest=santarcangelo-di-romagna).
 
Sempre nell’ottica di valorizzare e promuovere il territorio, le tradizioni e la cultura santarcangiolese e della Valmarecchia: venerdì 29 settembre alle 18,45 davanti allo IAT-Pro Loco, l’Amministrazione comunale presenterà alla città il totem per l’invio delle cartoline virtuali. Si tratta di un totem per l’invio di cartoline digitali che ritraggono suggestivi scatti di monumenti, panorami e angoli nascosti di Santarcangelo: un modo innovativo per la promozione turistica della città mediante l’uso delle nuove tecnologie. Il totem, dotato di schermo touch screen, permette di selezionare una foto, scrivere un messaggio direttamente sull’immagine e inviarla ad amici e parenti per messaggio, email o attraverso i principali social media. Al termine della presentazione del nuovo strumento è in programma un aperitivo durante il quale i partecipanti potranno inviare fin da subito le prime cartoline virtuali.
 
Il programma completo della Fiera di San Michele è consultabile sul sito www.comune.santarcangelo.rn.it.

Foto T. Mosconi


< Articolo precedente Articolo successivo >