Marted́ 03 Agosto03:42:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scontrini 'fantasma', in un hotel niente ricevuta fiscale a sei clienti in una mattina. Scoperto un albergatore nullatenente

Cronaca Rimini | 14:58 - 23 Settembre 2017 Scontrini 'fantasma', in un hotel niente ricevuta fiscale a sei clienti in una mattina. Scoperto un albergatore nullatenente

La Guardia di Finanza di Rimini, nel trimestre estivo, ha controllato 650 esercizi commerciali e locali, riscontrando nel 35% dei casi il mancato rilascio al cliente del documento fiscale obbligatorio.

Molto intensa è stata l’azione, in particolare nel mese di agosto, nei confronti tra gli altri operatori di locali della movida, stabilimenti balneari e strutture alberghiere; di rilievo emerge come presso un hotel i finanzieri, in un solo intervento, una mattina hanno constatato la mancata emissione di ricevute fiscali per un incasso complessivo di oltre 10 mila euro nei confronti di 6 clienti che stavano lasciando la struttura dopo aver saldato il conto, ma senza avere ottenuto la ricevuta fiscale. 

Nei mesi estivi, grazie ai controlli sul campo, sono stati individuati anche 5 soggetti completamente sconosciuti al fisco operanti nei settori autotrasporti, ricettivo, lavoro autonomo, costruzione di edifici e ristorazione che hanno permesso complessivamente di constatare redditi non dichiarati per oltre un milione di euro ed IVA dovuta per oltre 126 mila euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >