Mercoledì 30 Novembre21:49:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, un progetto pilota per la valorizzazione del centro storico

Attualità Rimini | 15:33 - 22 Settembre 2017 Rimini, un progetto pilota per la valorizzazione del centro storico

Incontro quest’oggi tra l’assessore alle Attività economiche, Jamil Sadegholvaad, e i rappresentanti delle Associazioni di categoria e dei Comitati d’area cittadini, per definire percorso e modalità di collaborazione  circa il nuovo ‘Progetto Pilota per la valorizzazione del Centro Storico di Rimini’, candidato ad accedere ai finanziamenti della legge regionale 41/97 sulla riqualificazione della rete commerciale.
L’assessore Sadegholvaad ha spiegato come il progetto che verrà presentato, dal costo intorno ai 100 mila euro e con un cofinanziamento regionale potenziale sino all’80 per cento della spesa, va a modificare e integrare quello presentato e finanziato nel 2012. In particolare la ‘versione 2017’ della candidatura prevede la realizzazione di tre assi principali:
- l’adozione di un nuovo sistema per l'indirizzamento degli utenti ai parcheggi di attestamento al Centro Storico, con indicazione in tempo reale degli stalli liberi ed occupati;
- il potenziamento dei servizi integrativi gratuiti di mobilità in occasione delle Festività Natalizie e di Fine Anno, in particolare attraverso l'utilizzo di trenini turistici per il trasporto di persone da parcheggi situati alla periferia della città al Centro Storico Cittadino;
- l’ampliamento dell'allestimento di luminarie nelle vie e piazze del Centro Storico in occasione delle Festività Natalizie e di Fine Anno.
“E’ opinione condivisa- spiega l’assessore Jamil Sadegholvaad- tra Amministrazione comunale, associazioni di categoria e comitati d’area che il progetto che candidiamo risponda a tutta una serie di esigenze che vanno dal necessario complemento agli interventi di riqualificazione dei contenitori culturali in corso alla valorizzazione della rete commerciale vera e propria. La candidatura infatti mette assieme misure strutturali come il nuovo sistema di indirizzamento alla sosta con la promozione dell’accessibilità e con la valorizzazione dei luoghi in periodi dell’anno particolarmente importanti per chi ha un negozio o un’attività”.

< Articolo precedente Articolo successivo >