Venerd́ 09 Dicembre01:48:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Tre Penne a valanga, 4-0 al Fiorita e vittoria della supercoppa sammarinese

Sport Repubblica San Marino | 16:07 - 21 Settembre 2017 Calcio: Tre Penne a valanga, 4-0 al Fiorita e vittoria della supercoppa sammarinese

Nella finalissima di Supercoppa Sammarinese il Tre Penne parte meglio con due occasioni nel giro di 3’: prima al 4’ con il tiro di Marco Martini, ex della partita, che calcia abbondantemente alto sopra la traversa poi al 7’ sull’asse Paganelli- Martini con il tiro di controbalzo di quest’ultimo che termina tra le braccia di Vivan. Il gol del vantaggio arriva al 14’ con l’assist di Alex Gasperoni per il tiro di esterno destro di Patregnani che si insacca alle spalle di Vivan. Si fa vedere anche la Fiorita nell’area di rigore avversaria, al 29’ incursione di Amati che pesca sull’out di sinistra Dieng il quale lascia partire un tiro-cross pericoloso sul quale Mattia Migani è costretto a deviare in corner per evitare il gol. Ritorna a farsi vedere anche il Tre Penne con Patregnani che mette in mezzo una buona palla per Martini che si trova in posizione di off-side. La formazione di Montegiardino continua ad attaccare e al 35’ il tiro di esterno sinistro di Armando Amati si stampa sulla traversa e termina fuori facendo tirare un sospiro di sollievo all’estremo difensore avversario. La ripresa incomincia come si era conclusa, con la Fiorita in avanti; lancio lungo per Hirsch che sembra arrivarci, ma è provvidenziale la chiusura di Dario Merendino. Ancora un lancio lungo di Ricchiuti per Hisch che attende troppo per calciare solo davanti a Migani, ma arriva Cesarini che si salva in extremis contrastando il tiro. Il raddoppio dei biancazzurri arriva nel momento più inatteso: Patregnani serve Martini abile a divincolarsi dalla marcatura avversaria e calcia di destro, il suo tiro viene respinto da Vivan che alza un campanile sul quale arriva prima di tutti Riccardo Paganelli che insacca di testa la prima rete stagionale con la nuova maglia del Tre Penne. Corner per il Tre Penne al 21’ con Palazzi che stacca di testa e costringe Vivan a deviare in calcio d’angolo, dal seguente calcio piazzato arriva il 3-0 dei biancazzurri con la doppietta personale di Riccardo Paganelli che segna di sinistro nella mischia. Con la Fiorita demoralizzata si aprono sempre più varchi della difesa e arriva anche il 4-0 del Tre Penne: assist del neoentrato Kevin Marigliano per Marco Martini che incrocia di destro e segna il gol dell’ex. Termina dopo 2’ di recupero la finale di Supercoppa con un super Tre Penne che batte 4-0 la Fiorita. I biancazzurri bissano il successo dell’anno scorso raggiungendo La Fiorita, Tre Fiori e Libertas nell’albo d’oro del primo trofeo assegnato in stagione. 


La Fiorita - Tre Penne 0-4

Marcatori:  14’pt Patregnani (TP), 11’st e 21’st Paganelli (TP), 36’st Marco Martini (TP)


La Fiorita (4-2-3-1)

Vivan;  Marco Gasperoni, Colonna, Andrea Martini, Dieng; Amati (35’st Cavalli), Loiodice; Pancotti (12’st Mottola), Ricchiuti, Hirsch (15’st Mazzola); Guidi

A disp.: Stimac, Beinat, Selva, Olivi

All.: Nicola Berardi


Tre Penne (4-3-1-2)

Migani; Cesarini, Rossi, Fraternali, Merendino; Alex Gasperoni, Patregnani, Palazzi (33’st Calzolari); Simoncelli (24’st Santini), Marco Martini, Paganelli (29’st Marigliano)

A disp.: Macaluso, Capicchioni, Succi, Lazzarini

All.: Luigi Bizzotto


Arbitro: Antonio Ucini

Assistenti: Sammaritani - Mineo

Quarto uomo: Albani

Ammoniti: 17’pt Paganelli (TP), 24’pt Amati (F), 33’st Marco Gasperoni (F)


< Articolo precedente Articolo successivo >