Luned́ 28 Novembre20:13:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovanili atletica leggera, oro e bronzo ai regionali per cadetti riminesi

Sport Emilia Romagna | 10:48 - 19 Settembre 2017 Giovanili atletica leggera, oro e bronzo ai regionali per cadetti riminesi

Nel week end si sono disputati i Campionati Regionali Individuali per Allievi, Juniores e Promesse. Parecchi i risultati di buon valore tecnico nelle due giornate di Reggio Emilia degli atleti romagnoli.

Nelle 2 gare ad ostacoli i titoli vanno a Martino Filippone (Atl. Imola Sacmi Avis) nei 110 con 15.40 (+0,2) e Lorenzo Morigi (Endas Cesenatico) nei 400 con 1.00.12. Il triplo va all’imolese Pietro Ravagli (13.08), mentre Valentina Bianchi (Atletica Lugo) firma un ottimo 12”95 per prendersi l’argento sui 100. Bravissima l’imolese Sara Ronchini, in forza al Lugo, che domina il giro di pista in 58”61.

Fra i Cadetti bronzo del riminese Enrico Zangari (Self Montanari Gruzza) nel peso con 14.75. Lo stesso Zangari è poi argento nel disco con 43.36 e la staffetta 4x100 dell’Edera Forlì, composta da Filippo Fuzzi, Andrea Fabbri, Nicolò Valgimigli e Giacomo Castellett conquista il titolo regionale con 45”92. I 100 ostacoli sono di Sofia Zanotti (Lugo) con 15 ”32 e i 400 hs di Lolà Solfrini (Edera) con 1’12 ”74. Nicole Romani si prende l’alto (1.70) e Maria Piccioni (Riccione 62) il triplo (11.15). Anna Busetto vince il peso a 11.71 e Francesca Casprini (Lugo) il disco (36.96, personale di quasi 4 metri), mentre Lugo non ha rivali nella 4x400 (4 ’07 ”16) con Francesca Casadio, Sara Ronchini, Greta Carnevali e Isabella Uber.

Tra gli Juniores doppiette imolesi con RiccardoGaddoni (1500 e 3000 rispettivamente con 4’03 ’’09 e 9’02 ’’40) e Marta Morara (Atletica Lugo) sia nel salto in alto che nel lungo (1.74 e5.38). Il titolo regionale del giavellotto va a Francesco Bertozzi (Libertas Forlì) con 53.07. Infine, tra le Promesse, oro nei 1500 per Francesco Conti (Atletica Imola con 3’59 ’’54), per Debora Beltramini (Cesenatico) nell’alto (1.57), Martina Muraccini (Olimpus San Marino) nell’asta (3.15) e per la faentina Catia Solaroli (Lugo), che ha corso i 1500 in 4’53 ’’04.

Con la quarta prova si è dunque concluso a Reggio Emilia il Gp Regionale di marcia 2017. La Rimini Nord Santarcangelo trionfa con 104 punti nei maschi e sale sul podio (terza) tra le donne a 139, preceduta dall’Endas Cesenatico (191) e dalla Self Montanari (235).

< Articolo precedente Articolo successivo >