Martedý 07 Dicembre13:10:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cesenatico, il triathlon diventa duathlon a causa delle condizioni meteo. Vince Davide Uccellari

Sport Cesenatico | 09:41 - 11 Settembre 2017 Cesenatico, il triathlon diventa duathlon a causa delle condizioni meteo. Vince Davide Uccellari

Circa 300 atleti (266 uomini e 32 donne) si sono ritrovati domenica 10 settembre alla partenza sul lungomare di Cesenatico, per quella che, già nelle premesse delle previsioni meteo, andava delineandosi come una gara che sarebbe stata trasformata. Premesse confermate dai fatti e dal divieto giustamente imposto, per motivi di sicurezza, di svolgere la frazione natatoria per le avverse condizioni del mare. Il Triathlon Olimpico è stato pertanto trasformato in duathlon  (5 km corsa, 26 km bici, 2,5 km corsa). Nel dettaglio, subito dopo la partenza della batteria uomini, un terzetto prende il largo sotto una battente pioggia composto da Uccellari, Camporesi e Bianco. I tre atleti sono rimasti sempre al comando gestendo le forze e alternandosi nei 26 km della frazione in bici. Alla fine Uccellari ha avuto la meglio sui compagni di fuga staccando di 15 secondi Mattia Camporesi (TDRimini) e di 26’ Giovanni Bianco (Td Ravenna). Quarto posto per Manuel Biagiotti (Friesian Team), buone le prestazioni dei riminesi Vandi Omar (Triathlon Riccione) al decimo posto e Matteo Arlotti tredicesimo (TD Rimini). Gara femminile più combattuta nelle fasi iniziali, con una velocissima Miriam Montuori a volare nel primo cambio in programma. Nella frazione in bici Roberta Maule e Gloria Cisotto si sono riportate sulla testa, andando così a formare un terzetto che si è dato battaglia fino all’ultimo metro. Negli ultimi 5 km di corsa la Cisotto ha sprintato avendo la meglio su Maule e Montuori. Ottimo risultato per Livia Maria Soldati (S1) e Negrini Gabriella (M3) del Td Rimini rispettivamente sesta e settima assoluta.

< Articolo precedente Articolo successivo >