Mercoledý 19 Gennaio12:53:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino fa chiarezza sui vaccini ai bimbi: '9 vaccinazioni obbligatorie, tassi di copertura in aumento'

Attualità Repubblica San Marino | 15:26 - 07 Settembre 2017 San Marino fa chiarezza sui vaccini ai bimbi: '9 vaccinazioni obbligatorie, tassi di copertura in aumento'

San Marino dedica da tempo grande attenzione al tema delle vaccinazioni e in particolare alle coperture vaccinali della propria popolazione. In Repubblica, dal 1988 con integrazioni, l’ultima nel 2008, sono attualmente obbligatorie 9 vaccinazioni, tutte gratuite, e altre vaccinazioni raccomandate, tutte fornite gratuitamente alla popolazione nelle fasce d’età consigliate.


Nello specifico ad oggi sono obbligatorie le vaccinazioni contro Difterite, Pertosse, Tetano, Polio, Epatite B, Haemofilus Influenzae di tipo B, Morbillo, Parotite e Rosolia. Inoltre sono raccomandate quelle contro lo Pneumococco, l’antimeningococco, contro il Papilloma Virus, la vaccinazione contro la Varicella, l’antinfluenzale e l’antirabbica nelle categorie a rischio.


Ogni anno l’Ufficio Vaccinazioni compie il monitoraggio delle coperture vaccinali secondo gli indicatori internazionali nei primi due anni di vita. Tali informazioni sono rese pubbliche sul sito dell’I.S.S. nella sezione “vaccini e vaccinazioni” accessibile direttamente dalla Home Page.


La Repubblica di San Marino presenta coperture vaccinali per le nove vaccinazioni obbligatorie, in generale inferiori agli obiettivi fissati dall’OMS, eccezion fatta per la Polio i cui valori minimi consigliati dalla letteratura scientifica sono intorno all’80%- 85%.


Risulta tuttavia importante rilevare che i tassi di copertura risultano in aumento rispetto al biennio precedente e nello specifico il vaccino esavalente presenta un aumento di 0,7 punti percentuali, mentre il trivalente presenta un aumento di 7,7 punti percentuali.


A riprova dell’intenso lavoro che si sta svolgendo in un ottica di salute come previsto dal Piano Sanitario e Socio Sanitario, l’Istituto Sicurezza Sociale intende anche segnalare che analizzando i dati relativi ai primi 8 mesi del 2017, il trend continua, con successo, ad aumentare.


Dal primo gennaio al 31 agosto 2017 infatti, le vaccinazioni obbligatorie totali sono state 4.147 di cui 3.068 nella popolazione con età inferiore ai 18 anni. Nello stesso periodo dell’anno scorso le vaccinazioni erano state 1.873 di cui 1.434 nella popolazione minorile.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >