Domenica 23 Gennaio00:08:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Violenze a Rimini: la Polizia Scientifica fa nuovo sopralluogo in spiaggia, nuove segnalazioni

Cronaca Rimini | 16:13 - 01 Settembre 2017 Violenze a Rimini: la Polizia Scientifica fa nuovo sopralluogo in spiaggia, nuove segnalazioni

Continuano le indagini di squadra mobile di Rimini e dello Sco sul doppio stupro di Miramare. Un nuovo sopralluogo è stato fatto dalla polizia scientifica, a richiesta della Procura, nel punto dell'aggressione alla prostituta transessuale. L'obiettivo è ritrovare un frammento della bottiglia usata dai quattro stranieri per minacciare la peruviana. Un frammento di quella bottiglia è stato repertato dalla polizia e ora si attendono i risultati scientifici per l'esame delle impronte digitali. Intanto si moltiplicano le segnalazioni ai centralini da parte di persone che dicono di aver visto i quattro aggirarsi tra Miramare e Riccione nei giorni precedenti e successivi alle aggressioni dei due turisti polacchi in spiaggia e della prostituta nei pressi della Statale. Alcune provengono da persone degli ambienti in cui i quattro possono essersi mossi, pusher, kebabari e addetti alla sicurezza. Ogni pista viene vagliata dagli inquirenti anche se l'idea che il gruppo si sia mosso da Rimini si fa sempre più certa.

< Articolo precedente Articolo successivo >