Mercoledė 01 Dicembre04:32:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo Calcio, esordio con beffa in campionato: il Pordenone passa 1-0 al 93'

Sport Santarcangelo di Romagna | 13:34 - 28 Agosto 2017 Santarcangelo Calcio, esordio con beffa in campionato: il Pordenone passa 1-0 al 93'

Esordio con beffaper il Santarcangelo, battuto solo al 93' dal Pordenone, tra le squadre più accreditate per la promozione in Serie B. I gialloblu di Angelini, schierati con un prudente 5-3-2, hanno chiuso i varchi all'offensivo 4-3-3 ospite, rendendosi inoltre pericolosi con Piccioni. L'attaccante al 6' ha impegnato severamente Perilli e sulla ribattuta la palla è arrivata a Palmieri che però ha mancato il tap-in vincente. Il duello tra Piccioni e il portiere dei 'ramarri' si è ripetuto al 60', con l'estremo difensore autore di una grande parata. La beffa per il Santarcangelo è arrivata al 93': mani di Maloku in area e rigore trasformato da Burrai. Un minuto dopo la contestata espulsione di Luciani, che ha costretto i gialloblu a chiudere in dieci.


SANTARCANGELO - PORDENONE 0-1

RETE: 48’ st (rig.) Burrai.


SANTARCANGELO (5-3-2): Bastianoni; Toninelli, Luciani, Briganti, Sirignano, Maloku; Gaiola, Spoliarits (14’ st Obeng), Dalla Bona (46’ st Broli); Piccioni (31’ st Pandza), Palmieri (14’ st Bussaglia). A disp.: Moscatelli, Cagnano, Bondioli, Moroni, Bruschi, Soumaine, Dhamo, Broli. All.: Angelini.

PORDENONE (4-3-3): Perilli; Formiconi (39’ st Pellegrini sv), Stefani, Parodi, De Agostini; Misuraca, Burrai, Lulli (31’ st Raffini); Ciurria, Gerardi, Sainz Maza (20’ st Martignago). A disp.: Meneghetti, Buratto, Silvestro, Bassoli. All.: Colucci.


ARBITRO: D’Ascanio di Ancona.

NOTE: spettatori 400. Espulso Luciani al 49’ st. Ammoniti Toninelli, Bussaglia, Gerardi, Gaiola e Maloku. Angoli 0-11. 

< Articolo precedente Articolo successivo >